incontrare l’anima gemella – Ciao, saluti da vittoria

incontrare l’anima gemella – Ciao, saluti da vittoria incontrare l’anima gemella – Ciao, saluti da vittoria. Ciao, anima gemella, stasera sono davanti alle mie montagne, quelle dove sono nata. Una settimana è bastata per far accadere quello che da mesi dicevo. Ossia che sarei tornata al nord per un po’. Il sud mi manca, e tanto, soprattutto il mare, ma ora sto bene qua. E così, dato che ci pensavo mentre spostavo mobili, mi sono ricordata che avevamo tra le >>> Continua …

La Dea – Terre nuove – Archetipi

La Dea – Terre nuove – Archetipi “Si può quindi affermare che, non solo è possibile concepire una società egualitaria, diversa da quella attuale, ma che questo modello sociale è già esistito! E’ esistito per buona parte della storia dell’umanità e le sue tracce sono giunte indelebili sino ad oggi”. Marija Gimbutas. Quindi, l’umanità sa essere egualitaria e pacifica, promotrice di vita  di prosperità. Ma, dopo: che ci stiamo a fare qua? Oppure: allora sicuramente la vita è molto più >>> Continua …

Civiltà gilaniche e archetipi s_funzionali

Civiltà gilaniche e archetipi s_funzionali Dopo aver detto in più post che va recuperata la tradizione sana e naturale, pacifica, delle civiltà matriarcali, dopo aver sperimentato che alcuni arcani maggiori sono s-funzionali e che bisogna cambiarne il nome, il simbolo, l’energia e la sostanza (ossia che chiave un arcano è, e a cosa serve) metto qua una prima serie di modi di essere e di fare dei popoli delle tradizioni indoeuropee. Civiltà indoeuropee, il prevaricare del maschile distorto. Meglio detto: >>> Continua …

Vittoria – Possiamo cambiare qualsiasi destino – anche quello delle fiamme gemelle – 1

Vittoria – Possiamo cambiare qualsiasi destino – anche quello delle anime – fiamme gemelle Vittoria – Possiamo cambiare qualsiasi destino – anche quello delle anime – fiamme gemelle l’avevo detto  che qualsiasi destino si può cambiare  “E’ come ricominciare a camminare. Il nostro destino è scritto nelle stelle tanto quanto noi ce lo lasciamo.  E’ nostro, riappropriamoci del cielo. Il destino è scritto in anfratti lontani . L  o  n  t  a  n  i     n e l      c >>> Continua …

Pensiero – Radici

Pensiero  Pensiero. Ho scritto:  Lettere e numeri fluttuano. Impotenti se li agganci dal senso. Virulenti potenti illimitati se li lasci fare. Appunto. Gli archè funzionano, eccome. Ma da dove li prendiamo, da che parte li agganciamo e li utilizziamo? Con i criteri della mente? Ecco che non funzionano. Lasciamoli fare. Ci portano lontano. Fanno tutto. Rispondono a tutte le nostre richieste. Bisogna usare le energie dei movimenti senza pensare. Quando non si è nella mente si è in eros. Ossia >>> Continua …

Fiamma

Fiamma Fiamma è una nuova categoria e un nuovo tag di questo blog. Per spiegare cos’è “Fiamma” allego qui direttamente alcuni brani del mio prossimo libro, (che per adesso non pubblicherò nonostante si sia alle bozze definitive). Il libro è Sperimentare, il mio corpo crea ed è una ri-visitazione dei 22 Tarocchi principali, ossia dei 22 archetipi. Tutto molto ironico. I brani sono qui: questa la dedica del libro: a Fiamma alla Fiamma che ciascuno incarna che genera se stessa >>> Continua …

Archetipi, la danza della vita

Archetipi Francesca Salvador, Archetipi la danza della vita, ed. Youcanprint  il libro è disponibile in e book e cartaceo Il libro spiega come usare le lettere degli alfabeti, chiamati “archetipi” per rendersi conto della matrix in cui siamo immersi. Nel momento che se ne prende coscienza si è staccati da matrix.  Oh, per certi versi pare che tutto continui come prima, no no, ormai nulla dei doveri, delle griglie, degli schemi di matrix vecchia hanno più la presa su di >>> Continua …

Sperimentare – Esoterico

Sperimentare  Sperimentare – Esoterico Esoterico, che cosa evoca questa parola? Qualcosa di estraneo a noi, forse un po’ proibito, da temere, qualcosa che, infine, ci attira. Quest’ultima accezione è la più vera, quella che dovremmo seguire, alimentare, lasciar essere in noi. Perché esoterico è la nostra dimensione cosmica. È un livello della nostra identità. Siamo cosmo nella nostra persona e nella nostra storia e lo siamo in un modo d’essere e di esperire molto più pregnante di quanto ne abbiamo >>> Continua …

Anima gemella – 20 – Il Giudizio

Anima gemella Anima gemella – 20 – Il Giudizio Forse abbiamo raggiunto una grande potenza esteriore con la tecnologia. Il fatto è che non ci rendiamo conto quanto ci costano energeticamente le interazioni umane. Lo sviluppo tecnologico esteriore è una grande regressione interiore. Dentro siamo a un’età della pietra e, per chi se ne rende conto, sviluppare una relazione agevole equilibrata è un grande grande investimento di energie. Ci vuole molto amore per fare questo. Non so più se il >>> Continua …

Vittoria – Archetipi scin – 21 – Traghetto

Vittoria  da Vittoria, incontrare l’anima gemella attraverso gli archetipi Vittoria archetipo scin – traghetto  Il cristallo Stiamo creando la nostra anima gemella, ricordi? Oggi, caro lettore, conosci le dinamiche del cristallo, ovvero che mille e mille identità libere ed autonome, amorevoli, interagiscono. Se vai per archetipi sicuramente ne stai facendo esperienza. Osserva un attimo in te, sono tutte le tue interazioni. Ora torniamo all’anima gemella. Ti sei reso conto in un attimo che ciò che tu pensi, è ciò che >>> Continua …

Magia – 18 – La Luna

Magia   Magia Allora libera leggera rinata sceglierai il nome  il nome che amerai chiamare più di ogni altro il nome che amerà chiamare il tuo più di ogni altro. A me tante romanticherie sulla luna dicono nulla. Non la sento. Anche la vedo lassù, c’è un lassù? Ma più di tanto non mi attrae. La sento ambivalente la luna. Mi sembra un occhio che mi sta sopra la testa e che mi guarda, quasi mi controlla. Non mi sta >>> Continua …

Anima gemella – da Eméraude – Alef

Anima gemella Anima gemella da Eméraude – Alef Regina rossa Nasci, Sorgente créati utero di seta e di pace. Oltre gli sguardi di bambini distratti un mondo di materia pulsante che chiede di nascere. Un ventre da ri-creare un vuoto che si dà il Nome una trama trasparente e inossidabile d’attrazione che danza.  ♠ Ecco. E’ così.  Perché dici questo? Mi ascolto dentro ed ecco un vasto anfiteatro è aperto, io dentro un fluttuante mare verde e arancione, e io >>> Continua …

Energia e massa infiniti – 9° L’eremita

Energia e massa infiniti Energia e massa infiniti –  9° L’eremita L’eremita non lascia andare. Il pazzo ama. Ecco perché si toglie dal mondo pur di non lasciar andare la sua creazione La ama. Dove come può il creatore lasciar andare la sua creazione? Si toglie dal mondo, dal rumore e ama nutre di ogni sua energia la sua creazione. Che c’è di più avvincente al mondo che essere e godersi la propria creazione. La creazione va contemplata. Osservata gustata >>> Continua …

Vittoria – Il papa

Vittoria Vittoria Il papa – 5° archetipo Residui di mente vecchia se ne vanno quantuum di mente nuova s’affacciano. Viene il giorno che tutto è fatto. Le rotelline alla testa si sono fermate. Non si spalancano più gli occhi, non si scruta, si sa di non sapere, di non poter capire. Si sta sotto il sole, dentro l’acqua, e basta. È accaduto l’importante è accaduto. L’universo è tracimato qua, tutto il resto si dissolve. Si silenzia. Si cuoce sotto il >>> Continua …

Energia e massa infiniti – Il carro – 7° archetipo

Energia e massa infiniti  Energia e massa infiniti – Il carro – 7° archetipo E così li ho messi in scena e mi sono tolta tutti i ruoli. Ho – deliberatamente – voluto resettare tutta la memoria. Ora è vuota e libera sempre pronta a vivere ogni attimo nuovo che si presenta.  Memoria è –  vivo – 5° archè. Adesso ho un reset che pulisce sistematicamente ogni refuso – zain sadé mem scin alef_tau – questo il reset – così sono >>> Continua …

Vittoria – dall’Uno

Vittoria Vittoria – dall’Uno Eheh Transitiamo. Da un nome ad un altro. Scin – Sc – 21 – lasciarsi traghettare. Questo pezzo è trasformato, tutto. Si chiamava – amaranto porphirius mephistofeles – 11 marzo oggi si chiama dall’Uno.  Oh, ma come arriva immediato questo pezzo. Poche parole tanti simboli. Parole come flash gamma, potentissime. Precise. Spazi. Tempi. La mappa.  Ieri ho attraversato la mia nuova mappa. Il tempo ormai è fatto di quantuum di respiri. E io respiro in alta >>> Continua …

Anima gemella – Isshah Adamah 3

Anima gemella  Anima gemella – Isshah Adamah – 3 Totalmente darmi alla mia Creazione, ciò che sono. Se comincio a parlare in termini di creazione, allora “sono” energie di creazione. Gesù è matrice in quanto, attraverso gli eventi della sua vita, mettendosi faccia a faccia con l’altra Parte di sé, della sua creazione, Egli ha compiuto la Creazione di sé. Faccia a faccia è la dinamica del confrontare se stessi con l’altro da sé nella consapevolezza che l’altro ci è >>> Continua …

Archetipi – Scin – 21 – Sc – la funzione: traghetto

Archetipi Archetipi – Scin – 21 – Sc – la funzione: traghetto Terrestre. Io, che modulo le entrate e le uscite degli universi. Che li metto nel gioco o li sospendo. Che li ascolto e riconosco. Scin s’avvicina, fluttuando come elegante veliero sulle acque dalla mia psiche. Quante volte mi hai traghettato fuori acque minacciose insidiose. Sempre mi hai scaricato… scaricato, che verbo. Sì e di brutto pure, però lo riconosco, ogni volta che mi hai fatto ammarare in altra >>> Continua …

Archetipi – Res – 20° archè – Perfeziono

Archetipi Archetipi – Res Noi non possiamo neppure anestetizzarci. E stiamo, sentinelle solo a noi stessi con gli occhi piantati dentro – che la consapevolezza sembra una merce non vendibile e il mondo è vivibile solo quando trasferiamo ogni possibile forza e sostanza nel mondo e sapere il solo vero perché stare per Terra – fa la differenza. Perché solo qui è possibile quel movimento chiamato respiro. Res essere res. Senza sconti, niente attenuanti. Perfezione è Uno. In res chiudo >>> Continua …

Energia e massa infiniti – Eméraude

Energia e massa infiniti Emeraude – 1 Eméraude È il trionfo smeraldo sempre acceso che invade gli spazi del quotidiano. S’asside trono di suoni e sguardi vibranti. È il cuore di cristallo motore d’armonie. È il luogo dell’Amore che impregna i nostri istanti. Si staglia, come scala di Giacobbe come traiettoria di luce. Spazio – tempo del sacro sulla Terra.  Lanciati oltre gli orizzonti degli eventi.       Anime Gemelle      Oggi persone speciali si ricongiungono, questo va oltre l’idea dell’amore >>> Continua …

Vittoria – 14 giugno 2016 – 7

Vittoria  14 giugno 2016 – 2017 da Vittoria, incontrare l’anima gemella attraverso gli archetipi Palcoscenico 2 Lavorare sugli archetipi primari maschile – femminile. Anche le situazioni delle costellazioni le abbiamo create noi. Dal momento che fuori nulla c’è, c’è tutto ciò che è creato da me. Le storie che vengono dette “costellazioni”, per cui io mi porterei in questa vita le vite di persone della mia famiglia di origine, e per cui io metterei in scena personaggi che – io >>> Continua …

Pianeta felice – Gli impianti naturali

Pianeta felice Pianeta felice – Gli impianti naturali Macrina Macrina osserva Macrina scruta Macrina trasforma Possiamo dire che gli impianti cui si fa riferimento in questi brani sono impianti, che noi ci siamo creati, abbiamo postato là, implementato. Li abbiamo elaborati, decisi e istituzionalizzati noi stessi, poi ci siamo dimenticati la storia. Oggi, li vediamo e: ancora li consideriamo regole naturali, ordine della natura sia del mondo che delle relazioni li resistiamo e lottiamo li accettiamo rassegnati non sappiamo come >>> Continua …

Magia – Isshah Adamah 2

Magia  Isshah Adamah – 2 continua da: Sperimentare – Isshah Adamah Se veniamo attratti solo da ciò che riteniamo ci manchi, qual è la via per ritrovarlo? Ci può mancare ciò che non conosciamo? C’è Qualcosa di intenso, silenziosamente pieno, che sento Presente dentro me, a fianco a me. È l’altra Parte di me, della mia Creazione, ovvero ciò che sono. Sono tutte le mie resistenze ora trasfigurate, di più non so. Se resisto mi perdo una Parte della mia creazione. >>> Continua …

Terrestre – Psiche

Terrestre    Terrestre – Psiche Corpo_Psiche Ho già scritto su Psiche, qui ci sono degli aggiornamenti importanti, per una Psiche che s’è misurata con la sua memoria-archè. Più avanti nel pezzo, in rosso, ci sono altre osservazioni. Psiche è l’Uno. Ha in sé i 22 movimenti, le 22 chiavi. I 22 Archetipi primari che sono movimenti. Dinamiche della Forza. Psiche corrisponde ai movimenti. Psiche è una struttura di sistema. Psiche è il mio corpo, inteso nell’espansione del suo sistema. Psiche >>> Continua …

Sperimentare – Isshah Adamah

Sperimentare  Isshah Adamah – L’Attrazione   Lo senti il silenzio incantato, senti com’è dolce l’incanto a cui “sei costretta” a dare il nome? Quando non “dovrai” più dargli il nome, l’incanto avrà ogni nome. Allora libera e leggera, rinata “sceglierai” un nome. Un nome che amerai chiamare più di ogni altro; un nome che amerà chiamare il tuo più di ogni altro. da Isshah Adamah – Oh, Vittoria! Ma non smetti mai! Con quest’anima gemella! Mi piace, mi piace da matti parlare di anime >>> Continua …

Sperimentare – Il senso

Sperimentare Sperimentare – Il senso Mi sento sempre più scollegata dalla situazione Terra. Non è così, non è così, come televisione, media, schemi mentali ce la stanno mostrando. Se la vedo io la contraddizione, la distonia, la finzione, a sto punto credo che la vedano tutti. Si avverte forte, stride, la dicotomia tra ciò che siamo dentro e come ci pare che vada il mondo fuori. Il fatto che fuori stiamo trasmettendo un film che non c’entra nulla con noi >>> Continua …

Pianeta felice – Macrina trasforma

Pianeta felice   Pianeta felice – Macrina trasforma Or che le costellazioni han lasciato i Cieli e l’Uomo è libero non solo dagli dei ma dall’ultimo insidioso dio. La mente nei suoi vecchi impianti. Or tutto il Corpo è Terra, e Cosmo, la memoria un vascello e mi trasportan nell’humus, nel sangue sapiente e fecondo. Il tuo Tocco preme la tua voce turba, quasi assatana. Appassiona. Regala un liquor alle mie sinapsi che stordite e vuote, ricevono. Come il cavo >>> Continua …

Magia – Teatrino

Magia Vittoria – Teatrino Creazioni, non più specchi. Se dicessi che sei uno specchio non uscirei dal gioco perverso dei copioni, dell’uroboro e sarei qua a contestare ciò che sei, a confliggere, a metter su l’aspettativa che ti voglio come dico io. No no. Non ho alcuna voglia di faticare né con te né con nessuno. Ti ricreo ti confeziono ex novo qui, dentro me. Come ti chiami? Non lo so. O forse lo so, questo mi fa ridere, anche >>> Continua …

Anima gemella – Le dimensioni qui e ora 2

Anima gemella  Anima gemella – Le dimensioni qui e ora 2 Gli dei. Funzioni della psiche. Ci parlano nella notte. Attirano. Chiamano di giorno. Campane suonano. Squillanti. Universi che s’incrociano. Epoche ed ere. Noi, attraversati da lame smeraldo. Ora. Santa Giulia.  Abbiamo già due pezzi su Le dimensioni. Siamo al terzo. Ci sono altre dimensioni in cui viaggiamo e abitiamo. Per cui oggi andiamo dalla sesta dimensione in avanti: settima ottava nona decima. Poi si vedrà, come ho scritto in >>> Continua …

Vittoria – Il Maschile

Vittoria Il maschile   Buongiorno, Mio Re. Stamattina le più elevate energie hanno iniziato presto a bussare. Alle sei già ero sveglia, caffè e brioches. Questo lo faccio quando tu non ci sei, che quando ci sei ho altro da fare. Quando ci sei ti dormo accanto e respiro sul tuo respiro. Non mi muovo, è troppo importante seguire il tuo respiro, le tue spalle che sia alzano e s’abbassano a ritmo lento. Dormi e ogni tanto fai quel suono >>> Continua …

Energia e massa infiniti – Terrestre

Energia e massa infiniti Terrestre È importante ridefinire questo nome. Già in Parolario c’è una prima definizione che dice: perché troviamo importante sapere che significa dirmi “terrestre”. Chi sono come terrestre? mi sento lontana dal sentirmi un abitante, forse sulla superficie, di un pianeta, meglio una palla. Evito il resto del come ce la raccontiamo su ciò che chiamiamo “Terra”. Ci sono altri post su questo. Il cosmo, così come ce lo rappresentiamo, è un impianto. Non è reale. È >>> Continua …

Archetipi – Kaf

Archetipi  Kaf Kaf. L’arco e la freccia. Il bersaglio. È bello avere un bersaglio. Anche esserlo. Sono cercata e trovata da una freccia che sa il suo bersaglio. Mi attira questa possibilità. Che diventa la vita con un bersaglio! Un obiettivo, un sogno, una speranza una certezza, un progetto. Costruire, creare. Agire, essere potenti vivi fluenti possibili nelle illimitate possibilità. Per secoli e millenni mi sono guardata dagli interstizi del mondo. Aspettavo lo squarcio, la fessura, la zona d’ombra, la >>> Continua …

Energia e massa infiniti – Energia

Energia e massa infiniti  Energia Pensiero è energia, la sento circolare dentro di me l’energia pensante. Emozione è energia, la sento circolare dentro di me l’energia senziente. Sento Energia attraversare corpo, cellule, apparati, sistemi, molecole. Una specie di presenza costante e sempre nuova che mi abita. Abita ogni piccolo anfratto del mio corpo e sta in ogni dimensione di me stessa. Ecco: emozione pensiero fatti eventi cose situazioni amore forza anima gemella. La mia più prossima gemella. Ci siamo scelti >>> Continua …

Vittoria – spazio tempo emozioni

Vittoria Spazio tempo emozioni Noi possiamo re-impostare tutto. Siamo noi i creatori della nostra realtà. Perché so che posso permettermi questo? Di re-impostare lo strumento di “creatore”? Perché so che posso rendere dinamici o spostare qualsiasi vibrazione, flusso o particella di pensiero. Posso re-indirizzare le emozioni. Il sentire. Oh, questa sembra proprio grossa. Quello che ho detto, certo. Mi sa che fino a qui io mi sono occupata soprattutto di pensiero. Oh, sì, dico spesso… ascolto, sento. Ma trasformare trasmutare >>> Continua …

Vittoria – I ricordi

Vittoria I ricordi I ricordi sono come la matrioske, uno dentro l’altro. Qui per ricordi non intendo rammentare qualcosa che già ho vissuto o fatto di qualche tempo fa, che ne so un anno, due, un po’ di mesi. Intendo le memorie lontane lontane. Ormai non le colloco più in una linea del tempo, non sono più sicura, anzi per niente, che ci sia una storia, né che io appartenga ad una storia o abbia una storia. Penso che non >>> Continua …

Vittoria – Archè

Vittoria Vittoria – Archè A Epidauro, nella quiete, nella grande pace che scese su di me, udii batter il cuore del mondo. Henry Miller, Il colosso di Marussi. Archè, inteso come uno spazio, una struttura o forse il sistema in cui si muovono gli archetipi, l’ho percepito da pochi giorni. Ero a Piazza Vittoria, seduta, con la mia amica, c’era il sole. I palazzi attorno alla piazza li ho sentiti come un impianto. Sottile, invisibile, mobile. Nello stesso tempo questo >>> Continua …

Archetipi – Waw

Archetipi Waw Archetipo waw – agganciare Sto ad un convegno del quale non me ne freganulla. Così faccio le mie cose. Ciò che le mie orecchie sentono è vecchio. Obsoleto. Non vero. Illusorio. Imbrogliante e confondente. Si parlano addosso. In ogni caso ho una poltrona sotto il culo, sto al caldo mentre aspetto solo di andare a Piazza Vittoria a giocare con gli archetipi. Ottimizzare il tempo. Parlano di educazione. Molto lontano da come la penso. Non li caco. Vediamo >>> Continua …

Energia e massa infiniti – Stare all’interno di sé

Energia e massa infiniti La donna e l’uomo che noi siamo – Stare all’interno di sé  Sono stata. Dentro me. Quindi avrei contraddetto quanto dico nell’archetipo Hé che è scorrere, fluire.  Mi sono fermata col fuori. Non ho guardato, non mi sono spostata, né sono intervenuta. Di più, non ho pensato più al fuori, a ciò che avrei potuto vedere fuori. Non mi interessava il fuori così come era fatto,  ho voluto trattenere la mia energia e usarla per penetrare >>> Continua …

Archetipi – Hé – E’ – 5 – Vivo

Archetipi   Hé Vivere significa inventarsi sempre nuove avventure, nuovi progetti, nuovi modi di essere. Spezzare sto ritmo delle morti e rinascite è possibile, il fatto è che mi devo inventare vita. Ossia dove vedermi viva. Una vita dopo l’altra, ossia un’esperienza dopo l’altra. Ogni volta che mi confronto con tante cose che sento o leggo in giro, nel territorio che condivido o sul web, qualcosa non mi torna. Cerco di ascoltare e mi ritrovo che non corrispondo con chi >>> Continua …

Vittoria – non più specchi ma creazioni

anima gemella da  stato in luogo.   A volte rielaboro, ossia ri-porto all’oggi quanto scrivo. Tu Ogni immagine ha la sua zona d’ombra. L’ombra è inter-faccia allo specchio. E’ la risorsa segreta occulta che, nascosta, lavora per me. Io, non sto nello specchio, non sto nell’interfaccia. Io sto davanti a te. Non più specchio né interfaccia né per me sei illusione ma corpo e cuore abbraccio e canzoni. Vittoria è andata nell’anti tempo, portando con sé Anima gemella. Hanno spostato >>> Continua …

Vittoria – La vita sente

Vittoria La vita sente  Si sente. Si sta sul si sente. Si sta dove sento. Sento buio qua dentro. Non c’è il “dove si vede” qui c’è si sa e si sente. E si sa da tanto tempo. Eoni. Non sono le persone cose eventi che vanno modificate, essi sono già così, come io, no “le vedo” ma le intercetto. Non c’è una logica tra le cose o tra gli eventi. La vita è magia. Miracolo. Tutto può essere. Stare. >>> Continua …

Pianeta felice – Usare il vento – Mozart

Pianeta felice   USARE IL VENTO   CORO Bella stella dimmi tu cosa vedi da lassù. Da lassù io vedo te da lassù io vedo te Bella stella dimmi tu cosa vedi da quaggiu’. Da quaggiù io vedo te da quaggiù io vedo te.   MOZART Io Amadeus bambino parlo al tuo bambino interiore, a quella parte di te che le storie sa ascoltare, che sogni più grandi sa costruire. Al tuo cuore che nasce ogni mattino per far galoppare >>> Continua …

Pianeta felice – Pianeta verde

Pianeta felice  Ri-propongo questo post perché ci sono stati degli aggiornamenti. Ho accelerato i tempi.    Siamo al 15 febbraio 2017 “il 21 marzo 2017 ripeto 2017 siamo sul Pianeta verde” Pianeta felice il nostro,  noi condividiamo questo territorio. uno spazio in cui la dualità diventa spinta seduzione gioco, anche vuoti e pieni da concertare, spericolatezze rischio e fantasia camminare insieme e da soli, qualsiasi dinamica e contesto possiamo immaginare e sperimentare. Abbiamo il coraggio, la coerenza e la saggezza >>> Continua …

anima gemella – Il movimento dell’autonomia

Il punto di forza di Anima gemella, è  l’autonomia energetica e affettiva. Tutto ciò che si dà o che arriva è gratuito, è abbondante, e sazia. La prima parte di questo post sta qui Creare dinamiche  Proviamo a immaginare – noi – il movimento più libero, autonomo, funzionale che l’albero può avere.   In fondo, siamo noi che creiamo la realtà e possiamo immettere il movimento che vogliamo. Se finiscono le logiche di matrix, qualsiasi logica ci può essere. Per >>> Continua …

Vittoria, incontrare l’anima gemella. Oltre l’illusione

Vittoria, incontrare l’anima gemella       ci conduce oltre l’illusione Prendere l’illusione e crederla vera. E chiamarla col suo nome di realtà. Costringere la realtà a spingersi al massimo così da rivelarsi nel suo essere illusione. E godersela. Vittoria, incontrare l’anima gemella a Wonderland e portarla nel qui e ora della Terra.

anima gemella – Anima – Mappa / Gemella – Territorio

Anima gemella è la mappa del territorio lui è la mia mappa io sono la sua mappa parliamo di “anime gemelle” ma, ricordiamocelo sempre, noi: due corpi siamo. Il Suo corpo desidero. Il suo corpo sta interfacciando con il mio. Il corpo è tutto qui, sulla Terra. CORPO è lo stato, la dimensione in cui tutto accade qui sulla Terra. CORPI, e tutto ciò che siamo nelle molteplici meravigliose Parti di noi, interfaccia ed è gustabile. anima spirito mente cuore  >>> Continua …