Archetipi – Ciò che si diventa frequentando archetipi

Archetipi – Ciò che si diventa frequentando archetipi Archetipi – Ciò che si diventa frequentando archetipi Si diventa invisibili e trasparenti. Introvabili e inaccessibili. Inattaccabili, ingovernabili, imprendibili, ingestibili. Al sistema. Mica a tutti. Al sistema. Si è più nella luce dell’ombra che nella luce. dal minuto 1.37.10 in poi – Ighina. La luce dell’ombra è la luce vera. Sincera. Leale. Ma si vede con occhi… altri. Questo volevo. Ecco, accaduto. La nostra energia di terrestri è la luce ombra. Ovvero, >>> Continua …

luh22 – è un film

luh22 – è un film luh22 – è un film E’ un film. Non è la realtà.  Bisogna mettersi in sospensione da ogni cosa. Allora si percepisce il film. Sotto c’è lo scorrere placido dei flussi. L’etere. Io – noi creiamo l’etere, quando produciamo frequenze dalla sospensione. Frequenze vergini, pulite, sacre perché essenziali. Ancora libere da ogni intento. Si percepisce. Sospendersi. Stare in sospensione. luh22 – è un film Non reagire a ciò che appare, nemmeno col pensiero, tanto meno >>> Continua …

luh22 – luh parla di sé

luh22 – luh parla di sé luh22 – luh parla di sé Sono qui per ripartire dopo questa pausa di presenze saltuarie. Per attivare consulenze e laboratori in presenza o on line su Archetipi primari – segni – simboli – alfabeti – tracce – tradizioni delle civiltà matriarcali. Ricollocarsi al centro del nostro essere “uomini e donne di valore, di qualità”. Darci il nome nuovo, il più potente possibile, quello che meglio porta in luce ciò che sta nel profondo >>> Continua …

Le civiltà matriarcali – Io continuo io continuo

Le civiltà matriarcali – Io continuo io continuo e si dice: Le civiltà matriarcali – Io continuo io continuo Io continuo. Io continuo. Io continuo. Perché continuare per di qua mi da un tale guizzo nella testa e interiore . Che mi fa dire: – Questo è vero questo è vero questo è vero. luh sa perché sa che tutto ciò che vede fuori è illusione. E’ la mente che crea la realtà, per cui tutto dipende da che cosa >>> Continua …

civiltà gilaniche – Progetto solemar – vivere sani

civiltà gilaniche – Progetto solemar    Il centro solemar è un polo culturale di ospitalità e di formazione nel mondo che si apre a nuovi orizzonti di valore e di senso. Vuole affermare e promuovere i Grandi Valori dei viventi, donne e uomini; dell’umanità, dei popoli e delle nazioni. Il mondo si espande e si radica sul territorio, il nostro progetto “solemar” intende dare il suo contributo alla valorizzazione di questo tratto di Tirreno, al turismo, alla formazione e cura >>> Continua …

gilania – Puntiamo sulla genialità italiana

gilania – Puntiamo sulla genialità italiana gilania – Puntiamo sulla genialità italiana Dovrei ritrovare quel grafico che parla dell’analfabetismo funzionale, e che mette l’Italia tra il popolo meno capace di “funzionalità” nelle situazioni della vita. Funzionalità dice molte competenze e abilità, dice innanzitutto molto: Conoscenze, e coscienza, e buon senso, discernimento, saper distinguere, avere il distacco, aver compreso bene i ruoli familiari.. (!!!).. i pregi e i limiti del modo italiano di crescere i figli, il modo tutto italiano di >>> Continua …

Nuova matrice – Scegliere i sentimenti

Nuova matrice – Scegliere i sentimenti “Allora libera, leggera, rinata, ecco il nome. Il nome che ami chiamare più di te stessa, il nome che ama chiamare il tuo più di se stesso“. Nuova matrice – Scegliere i sentimenti Il mondo risuona, rimbomba, sussurra, sibila. Tutto inutile. Prima cade e meglio è. Se voglio ritrovarmi in uno spazio-tempo più vivibile, già in esso sto. Voglio stare. I verbi, i verbi. Si declinano su altre frequenze, altre dimensioni, altri sensi del tempo.  >>> Continua …

Nel mondo del pensiero – alef

Nel mondo del pensiero – alef Alef  Funzione: Unione In Alef sperimentiamo e comprendiamo la nostra appartenenza al Tutto. Pensiero Il sentire è Uno, la nostra vibrazione, la nostra emozione appartengono all’Unico sentirsi dell’Amore. Il Pensiero è Uno, i nostri pensieri appartengono al Grande Pensiero. A Dio, all’Anima del Mondo, al Tutto, che si sente, pensa e crea sempre nuove emozioni e pensieri per darsi sempre nuova vita. Così l’uomo, ciascun uomo, ciascuno di noi, creiamo la nostra realtà dalla >>> Continua …

Archetipi – arcaici

Archetipi – arcaici Archetipi – arcaici A forza di andare indietro indietro, o dentro dentro, o all’origine, che ne so, certamente qui il tempo s’è dissolto. Siamo in un qualcosa che non ha tempo. Né spazio. Esiste e basta. Questo campo di frequenze credo sia alla base dell’esistenza sulla Terra. Se qualcosa ancora più oltre esce, ok, siamo pronti a lasciar andare questo. In questo spazio – non spazio / tempo – non tempo, è così. Siamo esseri viventi. Uno >>> Continua …

Nel mondo del pensiero – 4 dicembre 2021

Nel mondo del pensiero – 4 dicembre 2021 Nel mondo del pensiero – 4 dicembre 2021 Riprendo da questa pagina perché voglio mettere qui gli ultimi lavori sugli archetipi e sul pensiero. Se riusciamo a osservare il nostro pensiero, riusciamo a renderci conto di che cosa siamo capaci di pensare e di creare. In più ci rendiamo conto della potenza del nostro pensiero e del potere che abbiamo. Siamo abituati a pensarci al ribasso. Con degli schemi psichici talmente incidenti, >>> Continua …

Archetipi – noi, infanti.

Archetipi – noi, infanti.  Archetipi – noi, infanti. Siamo cresciuti! Svegliarsi non è capire che la realtà di oggi non funziona. Svegliarsi, è creare una realtà nuova. Archetipi – noi, infanti. Siamo cresciuti! Il mio pensiero è sano, alchemico, eterico, analogico, logico, esoterico, magico, stregone, wicca, quantico, unito, forte, intenso; è un’arma, una spada, la bomba; è massone, astrale, fantasioso, concreto, reale, e tanto altro. IO SONO:  maga strega stregone alchimista massone banchiere aliena rettilinea angelo demone cupola politico agente finanziario >>> Continua …

5° sephirot – Ghevurah – Giustizia

5° sephirot – Ghevurah – Giustizia Il Vivente – staccare schemi assurdamente irretiti e s-funzionali 5° sephirot – Ghevurah – Giustizia Il mio precedente post, e il video di Dino Tinelli che ringrazio di cuore, hanno suscitato reazioni di ogni tipo. Per cui proseguo velocemente verso il nocciolo della questione e della mia conseguente posizione. Beh, sappiate che vi hanno insegnato a credere che “bisogna perdonare”. “Bisogna accettare e perdonare“. Ma, di fatto, la Legge dell’Antico Testamento che dice: Occhio per >>> Continua …

Archetipi e rigore

Archetipi e rigore Archetipi e rigore Penso che questo sia il momento di essere rigorosi, autorevoli e di valore. E capaci di agire dalla piena consapevolezza della nostra forza. Vi metto qui la mia tecnica in questo momento. Tutti i fondamenti li ho già scritti, qui do solo come si procede. Di fronte a chiunque, che io ce l’abbia davanti o che me lo metta davanti col pensiero, io affermo: Ti auguro tutto quello che tu stai accettando per me. >>> Continua …

civiltà gilaniche – oggi

civiltà gilaniche – oggi civiltà gilaniche – oggi Incipit: Avevo atteggiamenti aggressivi Avevo atteggiamenti aggressivi giudicanti controllanti dicotomici assolutisti senza attenuante taglienti e tanto altro sempre dalla parte, la chiamerei…kurgan. Per capire cosa intendo, vedi post precedenti in questo link    e questo    qui        qui.    Più altri da quelle parti del blog. Oggi Oggi? che me ne faccio della rabbia, delle rivendicazioni, dell’avere ragione, ancor più del risentimento, dell’occhioperocchio denteperdente, dell’essere vincente, del giudicare controllare prevalere >>> Continua …

Archetipi – sforare il cielo

Archetipi – sforare il cielo  Archetipi – sforare il cielo  Abbiamo sempre pensato che per raggiungere le terre oltre i ghiacci bisogna attraversare i ghiacci. E non ce lo lasciano fare. Eh, matrix matrix. Oppure ci arrovelliamo il cervello a individuare dove stanno le porte, i portali nascosti per uscire là fuori. E niente, continuano ad occultarceli, o ci danno indizi devianti. C’è un’altra strada.  Sforare il cielo. Appunto, questa via m’è balenata nel bel mezzo del dormiveglia. Proprio detto >>> Continua …

Archetipi – la vita

Archetipi – La  vita Archetipi – La  vita Decreto e dispongo  Il riferimento ultimo è La vita. Se dico che il riferimento ultimo da cui ricreare la realtà umana è la natura, resto in matrix.  Il riferimento ultimo, libero da ogni impianto schema egregore arconte pensiero già creato. Nuovo. E’ la vita. Avevo scritto questo post velocemente il 10 agosto. Per lo tzolkin maya era tempesta intonante, il mio glifo, il mio tono. Sapevo che prima di sera avrei dovuto >>> Continua …

Nuova Matrice – Spirito

Nuova Matrice – Spirito Nuova Matrice – Spirito Pensieri sparsi ma ugualmente centrati. Questo è tutto meno che un pezzo spirituale. Questo mette Forza al giusto posto.   Attivare lo spirito, attivare l’equilibrio tra energia femminile ed energia maschile – sane – attraverso i segni e i simboli delle civiltà in cui, tali energie sane sono. Spirito è stato messo fuori negli ultimi secoli, sicuramente l’ultimo secolo. Spirito è il vigore, ma il vigore corretto, sano (lo dirò spesso qst aggettivo) >>> Continua …

Tarocchi e archetipi – non è l’Eremita è Il Femminile

Tarocchi e archetipi – non è l’Eremita è : Il Femminile   Tarocchi e archetipi – non è l’Eremita è Il Femminile                                   E poi c’arriviamo. E’ da un pezzo che sostengo che certi Tarocchi sono stati “ambiguati”, falsati, resi sfasati sulla frequenza, così da confondere, a noi, le frequenze. Il tarocco 9 – l’Eremita – o – il Monaco – è uno di >>> Continua …

gilania – la psiche albero

gilania – la psiche albero gilania è un nuovo tag e una nuova categoria. Ed è il nome della mia casa. Che cosa vorrei dire al mondo? Cose belle.    Abbiamo tante parti, in effetti abbiamo due grandi orizzonti e le tante parti di noi si collocano all’interno di essi. Posso essere fiduciosa e felice. Posso essere disfattista riduttiva e malinconica. Arrabbiata furiosa arroccata. Morbida leggera generosa. Scelgo di essere felice. Scelgo di sentire il mio cervello aprirsi, le mie >>> Continua …

Il Vivente – ora che l’oltre è qui

Il Vivente – ora che l’oltre è qui C’è un tarocco che non sopporto, ed è la Temperanza.  E chi ce l’ha la pazienza. Io noooOOOO. Cioè. NO. Nego il consenso a qualsiasi attesa. Nego il consenso al procastinare. Nego il consenso al… dopo. Fino a qui ho sempre lasciato in sospeso questa faccenda. Mi accorgo che mi da fastidio. Da quando sono piccola che sta storia si prolunga prolunga prolunga. Da quando papà mi diceva: Dopo.  Mi sento incastonata >>> Continua …

La Dea – Terre nuove – Archetipi

La Dea – Terre nuove – Archetipi “Si può quindi affermare che, non solo è possibile concepire una società egualitaria, diversa da quella attuale, ma che questo modello sociale è già esistito! E’ esistito per buona parte della storia dell’umanità e le sue tracce sono giunte indelebili sino ad oggi”. Marija Gimbutas. Quindi, l’umanità sa essere egualitaria e pacifica, promotrice di vita  di prosperità. Ma, dopo: che ci stiamo a fare qua? Oppure: allora sicuramente la vita è molto più >>> Continua …

Le civiltà matriarcali – Inventare, dallo schema psichico libero

Le civiltà matriarcali – Inventare, dallo schema psichico libero Da un po’ di tempo, di fronte alla crisi che stiamo attraversando, il pensiero che emerge è: – Tutto il caos di oggi è certamente il richiamo alla naturalità dell’esistenza. Alla concretezza della nostra esistenza terrestre, naturale, all’equilibrio, a tutte le istanze di cui si parla in continuazione: valori, finalità, vivibilità. Poi qualcosa si apre dentro me e aggiunge: – Non è possibile che tutto questo caos sia solo per tornare >>> Continua …

Archetipi – e funzioni nella realtà di oggi

Archetipi – e funzioni nella realtà di oggi 1 – Questa situazione spietata che s’è messa in atto ha circa 5.000 – 7.000 anni, prima, con tutto che forse non era semplice, ma era ancora naturale, e umana. 2 – Di fatto i guai iniziano con le lettere e le parole, la parola orale e scritta. Prima esistevano segni e simboli (vedi civiltà Vinca, gilaniche, matriarcali, neolitiche ecc). A parte il fatto che, ormai, di quale storia lineare parliamo? Cos’è il tempo in >>> Continua …

Civiltà gilaniche – saper vivere come prima degli alfabeti e delle parole

Civiltà gilaniche – saper vivere come prima degli alfabeti e delle parole A Gilania si comunica con altre frequenze. Per questo ciò che si comunica e sicondivide può essere solo vero, coerente, sincero. La telepatia, la sincronicità funzionano quando le informazioni sono sane. La telepatia è sempre stata qua, sempre possibile usarla. Funziona quando c’è la coerenza. Anche detta sincerità. L’onestà, la correttezza. Chiamatela come volete.  A Gilania ci si identifica negli esseri, tutti ci si identifica nei viventi, ecco >>> Continua …

Il Vivente – Siamo Il Popolo, La Nazione, La Civiltà

Il Vivente – Siamo Il Popolo, La Nazione, La Civiltà.   Lo Stato è un’opzione attivabile ma solo se la scegliamo. Siamo capaci di auto-alimentarci. Siamo capaci di auto-regolarci. Siamo capaci di proteggerci. Siamo capaci di costruire ed espanderci.  Il Vivente – Siamo Il Popolo, La Nazione, La Civiltà. Qui, un po’ più sotto, ho riportato la seconda parte del post precedente, rivisto. Continuo a riformulare le affermazioni su me stessa e sulla mia realtà. Perché la situazione che oggi >>> Continua …

Archetipi – La tana del bianconiglio

Archetipi- la tana del bianconiglio Un post per dire che bisogna marcare e trasformare tutte le affermazioni, soprattutto quelle delle quali non ci rendiamo conto. Ripeto: va fatto il lavoro di marcare e trasformare destrutturare ristrutturare In questo post mi occupo solo di alcune affermazioni che parrebbero stare in ambito esistenziale politico finanziario ecc ma che, chiaramente, chi segue ormai sa, hanno la corrispondenza in ambito psichico e dall’ambito psichico ricadono quindi sulla realtà “come la creiamo“. Tanto dentro quanto >>> Continua …

Archetipi – La verità è semplice, e contagiosa

Archetipi – La verità è semplice, e contagiosa Archetipi – La verità è semplice, e contagiosa Sì, è così. Sono sicura che farà molto in fretta questa lettura delle cose a circolare nel mondo. Tra le teste senzienti, intendo. Sarò anche piuttosto breve. E parlerò in prima persona singolare. Parlo per me. L’unica responsabilità che ho è su me stessa. Come, anche, per me stessa, posso dire ciò che voglio, pensare come voglio. Scriverò giusto quel tanto perché l’indicizzazione seo >>> Continua …

Civiltà gilaniche emergono, per sganciare la trama appestata e infettata da virus schizoidi

Civiltà gilaniche – sganciare la trama appestata e infettata da virus schizoidi Non ho riserve nel pensare che la Terra è piatta. Giorni fa un’alunna mi ha inviato un suo lavoro, una mano con disegnate sopra delle macchie marrone. Avevamo parlato di sviluppo sostenibile e di risorse del pianeta. Vedo il disegno e lo collego subito con l’immagine della Terra piatta con le isole dentro e fuori l’uroboro di ghiaccio. I collegamenti continuano e mi ricordo un sogno di anni >>> Continua …

Civiltà gilaniche e archetipi s_funzionali

Civiltà gilaniche e archetipi s_funzionali Dopo aver detto in più post che va recuperata la tradizione sana e naturale, pacifica, delle civiltà matriarcali, dopo aver sperimentato che alcuni arcani maggiori sono s-funzionali e che bisogna cambiarne il nome, il simbolo, l’energia e la sostanza (ossia che chiave un arcano è, e a cosa serve) metto qua una prima serie di modi di essere e di fare dei popoli delle tradizioni indoeuropee. Civiltà indoeuropee, il prevaricare del maschile distorto. Meglio detto: >>> Continua …

Le civiltà matriarcali – 1 – archetipi

Le civiltà matriarcali – 1 – archetipi Le civiltà matriarcali – 1 – archetipi noi – oggi. Penso che ci sia ben poco da aggiungere. Il mondo ci sta provando ad uscire dalla pazzia in cui è finito, ma ancora è l’energia maschile che vuole tenere il banco per uscire da questa impasse, per cui non funziona. Mi spiace, ma la soluzione non ce l’ha l’energia che ha creato il problema, la soluzione ce l’ha l’energia opposta, complementare. “Opposta” non >>> Continua …

Archetipi – alfabeti dal femminile

Archetipi – alfabeti dal femminile  Archetipi – alfabeti dal femminile  Quello che qui sostengo, dopo vent’anni che sperimento il risveglio della mia coscienza con gli alfabeti è : gli alfabeti delle antiche civiltà ci portano a vedere – chiaro e tondo – il gioco in matrix. ci fanno prendere consapevolezza del potere che abbiamo nel pensiero e nella parola, orale e scritta -ma anche i limiti della “parola”, rispetto all’esistere in altri tipi di comunicazione gli alfabeti – segni – >>> Continua …

Umano – i pensieri e il mondo

Umano – i pensieri e il mondo   Umano – i pensieri e il mondo  1 – La trama era già tutta impostata e pianificata. Non lo sapevo fino a stasera. Intanto, osservavo, da dentro, i fatti scorrere accanto a me. In alcuni scorrevo dentro anche io. Certo, non avevo capito. Poi, un attimo, mentre finivo in cucina, tutto il pattern s’è mostrato. Evidente. Lo avevo sempre saputo.  Mi è sempre più forte e chiaro il pezzo. Non penso. Scrivo >>> Continua …

Archetipi – Le costellazioni dei popoli

Archetipi – Le costellazioni dei popoli E’ da un po’ che non scrivo. Però sto osservando molto. Ascoltando. Ho anche sospeso il mio pensiero, mi andrebbe di pensare ma non ho nulla di curioso cui pensare. A me ora, ciò che mi intriga davvero è solo il pensiero che mi permette di costruire nuovo, che mi traghetta oltre matrix. Il resto, il già pensato e accaduto, per quanto elegante, di stile, consistente, anche sostanziale, da un punto di vista filosofico, >>> Continua …

Pianeta felice – Sensazioni permutate

Pianeta felice – Sensazioni permutate Pianeta felice – Sensazioni permutate Notare che ho scritto “sensazioni permutate”, non ho scritto “permutare le sensazioni”. Sì, certo siamo sempre noi a creare qualsiasi realtà, ma quando ti senti dentro queste sensazioni, che senti potenti e nuove, ti rendi conto che qualcosa le ha permutate di già. Che cosa? Chi? probabilmente la Coscienza Nuova, la Forza, l’Identità nuova che sei. Ciò che sei oltre matrix, o in matrix ma capace ormai di interagire in >>> Continua …

Pianeta felice – Perché si sta in un altro mondo

Pianeta felice – Perché si sta in un altro mondo Pianeta felice – Perché si sta in un altro mondo. C’è una causa molto profonda del perché l’Uomo non rispetta la natura, non la sente, la sfrutta e la distrugge. Perché ciò che crediamo del pianeta, del sistema solare, del sole, del cosmo, non è vero. E’ solo un ologramma inventato. Distorto, distante, dissonante, scomposto, non vero, rispetto a ciò che – di fatto – la Terra è, e così >>> Continua …

Tarocchi e archetipi – Prefazione – bozze – 3

Tarocchi e archetipi – Prefazione – bozze – 3                                                Tarocchi e archetipi – Prefazione – bozze  Per molto tempo l’alfabeto che ho usato come riferimento è stato l’ebraico. Indicare i movimenti della forza voleva dire pronunciare alef bet ghime dalet… yod mem fé scin tau… Un giorno s’affaccia il tempo antecedente. Qualcosa mi aveva introdotto in tempi più lontani, o in >>> Continua …

Felix – costruire

Felix – costruire Felix – costruire Felix – costruire Oggi è tempesta intonante, va detto. 21 giugno tempesta blu intonante. Quando arriva l’intuizione non mi attivo più per scrivere. Mi dico: Tanto dopo il pezzo arriva. E così fino a qui avevo visto i legacci che sono: sole, luna, sistema solare, galassie, pianeta, e pianeti insomma l’astronomia dello spazio in cui crediamo di essere immersi. Tutto finto lo ribadisco da un po’. Potete prendermi per matta, non è un problema >>> Continua …

Felix – e l’arconte lo mettiamo fuori

Felix – e l’arconte lo mettiamo fuori Felix – e l’arconte lo mettiamo fuori Archetipi – arconti Forse perché mi occupo di archetipi mi tocca fare i conti con gli arconti. Diciamo che intendo arrivare alla radice di ogni disarmonia con la consapevolezza, così ogni dis-funzionalità si scioglie. Ogni nodo si estingue, ogni vibrazione torna alla sua naturale frequenza, e esco da qualsiasi disarmonia. Il fatto è che su questo punto molto in alto. O in basso, in ogni caso >>> Continua …

Sperimentare – Il numero – i numeri – I numeri

Sperimentare – Il numero – i numeri – I numeri                 Sperimentare – Il numero – i numeri – I numeri Ora numeriamo. Dove numerare significa ‘portare in essere le sostanze’, lo abbiamo imparato che verbizzando si fanno parole e le parole sono le cose, le sostanze. Vibrano e vibrano su un’identità e un intento. 1 2 3 , 3 2 1 una danza 333  333  77 77 888 888 88 8 1 2 >>> Continua …

Felix – io terrestro

Felix – io terrestro Felix io terrestro Avevo scritto come titolo: Felix – terrestralmente poi mi sono detta che questo è un avverbio, e perciò non abbastanza forte per portare ciò che intendo. Parlare per avverbi o per aggettivi è relativamente efficace, è molto più energetico forte funzionale vitale, parlare per verbi. Verbo vuole un soggetto, quindi è sicuramente più efficace parlare per soggetti e verbi. Io terrestro. Appunto. Intendo dire che io e Terra siamo uno, che questo uno >>> Continua …

Felix – Grandi profonde trasformazioni

Felix – Grandi profonde trasformazioni possiamo-cambiare-qualsiasi-destino-anche-quello-delle-fiamme-gemelle. e poi possiamo sempre cambiare l anima gemella pure la fiamma gemella possiamo cambiare. Solleviamoci dagli impianti disi- si- installiamo lo schema.   Anima gemella – fiamma gemella – è totalizzante totemico monotematico tautologico come il monoteismo quindi è non reale romanticherie romanticherie fuori da anime e fiamme. Dato che la realtà che vivo è la proiezione del mio pensiero, mi preoccupo solo di modificare il pensiero. Posso arrivare a quel livello del mio >>> Continua …

Archetipi – archetipi i 22 movimenti della forza

Archetipi, i 22 movimenti della forza. La ristampa di questo titolo. Come si sa era già pubblicato, ora è stato ristampato, ci sono degli importanti approfondimenti. Il mio terzo libro sugli archetipi. Ho sempre cercato di non ripetere ciò che già è detto da altri. Ci sono molti autori più in gamba e competenti di me per spiegarci segni e simboli. A me preme raccontare ciò che sto sperimentando, dove mi porta questa esplorazione di me stessa, e delle dinamiche >>> Continua …

Felix – alfabeti matrice

Felix – alfabeti matrice     25 aprile 2019 Felix Sto scrivendo poco ultimamente, il fatto è che sono impegnata a vivere. Scegliere. Ogni giorno, e vivere. Senza aggiunte di razionalizzazioni comprensioni interpretazioni informazioni la vita scorre meglio. Cambiamento è pensare solo al nuovo. Il passato, se lo rincontrerò, sarà nuovo. È nuovo. Non mi proietto in tempi futuri, ho l’oggi pieno e saporito. Anche io piccole cosine ancora da aggiustare ma non le guardo e tantomeno le dico. Ho imparato >>> Continua …

gilania – Si può cambiare qualsiasi destino – anche quello delle fiamme gemelle – 2

gilania – Si può cambiare qualsiasi destino – anche quello delle fiamme gemelle – 2 gilania – Si può cambiare qualsiasi destino – anche quello delle fiamme gemelle – 2 continua dal post precedente.  I post di questo periodo sono tutti collegati e conseguenziali. Il fatto è che quello che sto dicendo è un po’ vasto, complesso, e vuole andare a toccare le tante parti dell’Uomo e le tante variabili dell’esistenza. Io tra l’altro in questi post mi rivolgo alle >>> Continua …

Archetipi 4 – Presentazione

Archetipi – Presentazione Questa è un ulteriore presentazione dell’argomento fondamentale di questo sito. Tutto il sito e i miei libri sono impostati sugli archetipi. Questa è la mia esperienza di vita e i risultati che ho raggiunto io li attribuisco a questo percorso. Come sono solita dire: – Sono la risultante di un percorso per archetipi. Vi dico subito che non è stata una passeggiata leggera, questo percorso mi ha scavato dentro, mi ha ribaltato e rivoltato. Oggi, il risultato, >>> Continua …

Felix – La quinta dimensione

Felix – la quinta dimensione Insisto su la quinta dimensione. Insisto che se voglio essere in felix devo girare la spalle a matrix.  Torniamo a ribadire il fatto che tutto è un grande teatrino e che me la sto raccontando. Voglio azzeccare la versione bella. Lascio ogni spiegazione, mi manterrebbe in questo caos-matrixxiano. No. No. Quando lo si avverte, lo si avverte. Non serve spiegare. Quando si avverte si lascia la presa. Facile.  Mi sono detta: Anche nel passato (sempre >>> Continua …

Archetipi – connessioni – campi di energie

 Archetipi – connessioni – campi di energie  Pianeta felice  –  Codici di relazione  E’ come ricominciare a camminare. Il nostro destino è scritto nelle stelle tanto quanto noi ce lo lasciamo.  E’ nostro, riappropriamoci del cielo. Il destino è scritto in anfratti lontani  L  o  n  t  a  n  i     n e l      c i e l o.   Ma il cielo siamo noi. Siamo un corpo unico: terra e cielo, flusso e particella, pensiero e materia. >>> Continua …

Pianeta felice – verso i 400.000

Pianeta felice – verso i 400.000   Sì, cari lettori, ci stiamo avviando ai 400.000 visite. Stanotte attraversiamo il numero. Per essere un blog che deve andare avanti da solo, mi pare buono il traguardo. Stiamo preparando il decollo del blog e del sito. Stiamo progettando opportunità nell’acquisto dei libri. La piattaforma di moneta alternativa è avviata e useremo lo scambio in buoni acquisto per le offerte dei libri. Per cui anche i due siti allineati a questo sono pronti: >>> Continua …

Umano – Tiritera – 2

Umano – Tiritere 2 Dal post precedente Tiritera 1  – gli arconti  Ecco farsele certe domande. E le risposte arrivano. Continuo:  Queste energie arcontiche, angeliche, aliene, in fondo sono nomi eh, soltanto nomi con cui abbiamo definito realtà energetiche, frequenze intellettive, solo cambiando le definizioni ma sempre di queste presenze parliamo. Presenze che stanno tra noi da secoli. Alla fine del post riprenderò questa riflessione.  Queste energie ritardano tutto, sospendono tutto, bloccano. Distruggono. Questo tutto significa tutto: le relazioni degli >>> Continua …

Umano – Tiritere – 1 – gli arconti

Umano – Tiritere – 1 – gli arconti MEMORIA Questo pezzo è una raccolta di informazioni che vengono dal mio modo di percepire e comprendere ciò che sto vivendo, e di riflessioni. Non è facile mettere insieme queste impressioni, né il come proseguire. Si va, senza certezze, le cose consolidate definite non ci sono, sono rimaste indietro, l’avanti è tutto da inventare momento per momento. Qui siamo ad alcuni fili finali che vengono al pettine: della Giustizia – archetipo het >>> Continua …