Archetipi – Ciò che si diventa frequentando archetipi

Archetipi – Ciò che si diventa frequentando archetipi Archetipi – Ciò che si diventa frequentando archetipi Si diventa invisibili e trasparenti. Introvabili e inaccessibili. Inattaccabili, ingovernabili, imprendibili, ingestibili. Al sistema. Mica a tutti. Al sistema. Si è più nella luce dell’ombra che nella luce. dal minuto 1.37.10 in poi – Ighina. La luce dell’ombra è la luce vera. Sincera. Leale. Ma si vede con occhi… altri. Questo volevo. Ecco, accaduto. La nostra energia di terrestri è la luce ombra. Ovvero, >>> Continua …

pensiero – il Pensiero alchemico

Pensiero – il Pensiero alchemico Pensiero – il Pensiero alchemico Nonostante siano anni che parlo in analogico, faccio fatica a dire come la penso. Tra ciò che penso e ciò che scrivo, c’è un mondo, o i mondi, di mezzo. Credo che sto scrivendo solo per me. Perché, a volte, solo leggendo ciò che scrivo, so cosa penso. Solo se lo vedo codificato fuori in parole riesco a percepire cosa sto pensando. Perché, sempre più spesso, il pensiero è un >>> Continua …

Archetipi – ma perché parlare di archetipi? e insistere pure?

Archetipi – ma perché parlare di archetipi? e insistere pure? Archetipi – ma perché parlare di archetipi? e insistere pure? M’ha toccato un dialogo di oggi. Anzi, ha toccato qualcosa dentro me. Di tosto. E tremendo. Sono anni che parlo di archetipi, invito a fare giochi, studi, soprattutto arte, disegni, argilla, danza, anche biscotti di archetipi ed è bastato un attimo, uno che mi dice:  – Occupiamoci del fatto:  perché ti occupi di archetipi? Mi toglie la parola, il respiro, >>> Continua …

luh22 – è un film

luh22 – è un film luh22 – è un film E’ un film. Non è la realtà.  Bisogna mettersi in sospensione da ogni cosa. Allora si percepisce il film. Sotto c’è lo scorrere placido dei flussi. L’etere. Io – noi creiamo l’etere, quando produciamo frequenze dalla sospensione. Frequenze vergini, pulite, sacre perché essenziali. Ancora libere da ogni intento. Si percepisce. Sospendersi. Stare in sospensione. luh22 – è un film Non reagire a ciò che appare, nemmeno col pensiero, tanto meno >>> Continua …

Archetipi – Mi presento – oggi, 2 marzo 2022

Archetipi – Mi presento – oggi, 2 marzo 2022 Archetipi – Mi presento – oggi, 2 marzo 2022 La data l’ho scelta intenzionalmente. Ossia ho aspettato la prima data di senso rispetto a ciò che mi sento di scrivere qui. Come una ri-formulazione di me e, guarda caso, a marzo. Questo sito è stato aperto il 2 febbraio 2016. Il primo post è: Brescia 26 febbraio 2016. Il numero dava 8. Un uroboro doppio, meglio ancora il segno dell’infinito. E’ >>> Continua …

luh22 – luh parla di sé

luh22 – luh parla di sé luh22 – luh parla di sé Sono qui per ripartire dopo questa pausa di presenze saltuarie. Per attivare consulenze e laboratori in presenza o on line su Archetipi primari – segni – simboli – alfabeti – tracce – tradizioni delle civiltà matriarcali. Ricollocarsi al centro del nostro essere “uomini e donne di valore, di qualità”. Darci il nome nuovo, il più potente possibile, quello che meglio porta in luce ciò che sta nel profondo >>> Continua …

Le civiltà matriarcali – Io continuo io continuo

Le civiltà matriarcali – Io continuo io continuo e si dice: Le civiltà matriarcali – Io continuo io continuo Io continuo. Io continuo. Io continuo. Perché continuare per di qua mi da un tale guizzo nella testa e interiore . Che mi fa dire: – Questo è vero questo è vero questo è vero. luh sa perché sa che tutto ciò che vede fuori è illusione. E’ la mente che crea la realtà, per cui tutto dipende da che cosa >>> Continua …

Archetipi – Alfabeto di fawcett – atlantide 

Archetipi – Alfabeto di fawcett – atlantide    La storia di questo alfabeto e di questa statuetta la trovate qui. Premesso che la storia è tutta in discussione. Quasi tutta la storia è solo narrazione, non realtà e verità. Detto questo:   perché mi occupo di questo alfabeto? Come sostengo da un bel po’, per la mia esperienza, più si va indietro nella storia più troviamo concretezza. Saper essere/fare insieme. La realtà.  Oggi la maggior parte della gente sta in un >>> Continua …

civiltà gilaniche – ne siamo fuori

civiltà gilaniche – ne siamo fuori civiltà gilaniche – ne siamo fuori Vogliamo uscirne? Ne siamo fuori. Qualsiasi senso di inadeguatezza, del sentirci sconvenienti, inadeguati, incapaci, sbagliati, nel torto, debitori, non all’altezza, incapaci, e tutte le altre sensazioni, sentimenti, atteggiamenti che minano la stima di noi stessi, il senso, il valore, l’immagine,  qualsiasi di queste sensazioni, non è nostra, non è nostra. Ci è stata indotta. Togliamocela di dosso. Che significa? che scrollarci di dosso certe sensazioni è ignorare, allontanare, >>> Continua …

Nuova matrice – Scegliere i sentimenti

Nuova matrice – Scegliere i sentimenti “Allora libera, leggera, rinata, ecco il nome. Il nome che ami chiamare più di te stessa, il nome che ama chiamare il tuo più di se stesso“. Nuova matrice – Scegliere i sentimenti Il mondo risuona, rimbomba, sussurra, sibila. Tutto inutile. Prima cade e meglio è. Se voglio ritrovarmi in uno spazio-tempo più vivibile, già in esso sto. Voglio stare. I verbi, i verbi. Si declinano su altre frequenze, altre dimensioni, altri sensi del tempo.  >>> Continua …

Nel mondo del pensiero – alef

Nel mondo del pensiero – alef Alef  Funzione: Unione In Alef sperimentiamo e comprendiamo la nostra appartenenza al Tutto. Pensiero Il sentire è Uno, la nostra vibrazione, la nostra emozione appartengono all’Unico sentirsi dell’Amore. Il Pensiero è Uno, i nostri pensieri appartengono al Grande Pensiero. A Dio, all’Anima del Mondo, al Tutto, che si sente, pensa e crea sempre nuove emozioni e pensieri per darsi sempre nuova vita. Così l’uomo, ciascun uomo, ciascuno di noi, creiamo la nostra realtà dalla >>> Continua …

Nel mondo del pensiero – 1° dis-installare

Nel mondo del pensiero – 1° dis-installare Scoperchiare tabù culturali religiosi esistenziali politici economici finanziari relazionali scientifici tecnologici etc etc… Spesso nella vita i sensi di colpa sono stati tremendi. D’altronde abbiamo impianti arcaici sul senso di colpa, fin dalla Genesi (tanto per dire una radice che riguarda tutto l’occidente, anche coloro che credono di esserne esenti) . Oggi bisogna avere il coraggio di andare a scardinare impianti, credo religiosi ed esistenziali considerati assoluti, inamovibili e indiscutibili. Avere il coraggio e la >>> Continua …

Nel mondo del pensiero – 4 dicembre 2021

Nel mondo del pensiero – 4 dicembre 2021 Nel mondo del pensiero – 4 dicembre 2021 Riprendo da questa pagina perché voglio mettere qui gli ultimi lavori sugli archetipi e sul pensiero. Se riusciamo a osservare il nostro pensiero, riusciamo a renderci conto di che cosa siamo capaci di pensare e di creare. In più ci rendiamo conto della potenza del nostro pensiero e del potere che abbiamo. Siamo abituati a pensarci al ribasso. Con degli schemi psichici talmente incidenti, >>> Continua …

Archetipi – noi, infanti.

Archetipi – noi, infanti.  Archetipi – noi, infanti. Siamo cresciuti! Svegliarsi non è capire che la realtà di oggi non funziona. Svegliarsi, è creare una realtà nuova. Archetipi – noi, infanti. Siamo cresciuti! Il mio pensiero è sano, alchemico, eterico, analogico, logico, esoterico, magico, stregone, wicca, quantico, unito, forte, intenso; è un’arma, una spada, la bomba; è massone, astrale, fantasioso, concreto, reale, e tanto altro. IO SONO:  maga strega stregone alchimista massone banchiere aliena rettilinea angelo demone cupola politico agente finanziario >>> Continua …

5° sephirot – Ghevurah – Giustizia

5° sephirot – Ghevurah – Giustizia Il Vivente – staccare schemi assurdamente irretiti e s-funzionali 5° sephirot – Ghevurah – Giustizia Il mio precedente post, e il video di Dino Tinelli che ringrazio di cuore, hanno suscitato reazioni di ogni tipo. Per cui proseguo velocemente verso il nocciolo della questione e della mia conseguente posizione. Beh, sappiate che vi hanno insegnato a credere che “bisogna perdonare”. “Bisogna accettare e perdonare“. Ma, di fatto, la Legge dell’Antico Testamento che dice: Occhio per >>> Continua …

Archetipi e rigore

Archetipi e rigore Archetipi e rigore Penso che questo sia il momento di essere rigorosi, autorevoli e di valore. E capaci di agire dalla piena consapevolezza della nostra forza. Vi metto qui la mia tecnica in questo momento. Tutti i fondamenti li ho già scritti, qui do solo come si procede. Di fronte a chiunque, che io ce l’abbia davanti o che me lo metta davanti col pensiero, io affermo: Ti auguro tutto quello che tu stai accettando per me. >>> Continua …

Archetipi – magia – cosa fare oggi

Archetipi – magia – cosa fare oggi Archetipi – magia – cosa fare oggi Il pensiero è materia. Il pensiero è energia, è vibrazione. Ogni pensiero ha la sua frequenza, viaggia nell’etere arriva dove lo mandiamo e svolge il suo compito: porta l’informazione. Sono sicura che questo accade, che è molto reale e vero, quindi: finiscono i boicottaggi e gli auto-sabotaggi. Elaboro un pensiero e lo spedisco ad un indirizzo, il pensiero va, e il messaggio viene consegnato. Il contenuto >>> Continua …

civiltà gilaniche – oggi

civiltà gilaniche – oggi civiltà gilaniche – oggi Incipit: Avevo atteggiamenti aggressivi Avevo atteggiamenti aggressivi giudicanti controllanti dicotomici assolutisti senza attenuante taglienti e tanto altro sempre dalla parte, la chiamerei…kurgan. Per capire cosa intendo, vedi post precedenti in questo link    e questo    qui        qui.    Più altri da quelle parti del blog. Oggi Oggi? che me ne faccio della rabbia, delle rivendicazioni, dell’avere ragione, ancor più del risentimento, dell’occhioperocchio denteperdente, dell’essere vincente, del giudicare controllare prevalere >>> Continua …

Tarocchi e archetipi – non è l’Eremita è Il Femminile

Tarocchi e archetipi – non è l’Eremita è : Il Femminile   Tarocchi e archetipi – non è l’Eremita è Il Femminile                                   E poi c’arriviamo. E’ da un pezzo che sostengo che certi Tarocchi sono stati “ambiguati”, falsati, resi sfasati sulla frequenza, così da confondere, a noi, le frequenze. Il tarocco 9 – l’Eremita – o – il Monaco – è uno di >>> Continua …

Tartaria – Tartaria – Gilania – Iperborea – e tutto e niente

Tartaria – Tartaria – Gilania – Iperborea – e, tutto e niente Tartaria – Tartaria – Gilania – Iperborea – e, tutto e niente  Trovate le informazioni su questa civiltà sul web. Tartaria mi fa sempre più pensare. Questo nome, in effetti, a me non piace molto. Pare tra l’altro che fosse Tataria, e che Tartaria sia un po’ un dispregiativo coniato da coloro che hanno distrutto la Tataria. Sinceramente, sento anche poca attrazione per tutta la zona est dell’Europa. >>> Continua …

Sperimentare – Il numero – i numeri – I numeri

Sperimentare – Il numero – i numeri – I numeri                 Sperimentare – Il numero – i numeri – I numeri Ora numeriamo. Dove numerare significa ‘portare in essere le sostanze’, lo abbiamo imparato che verbizzando si fanno parole e le parole sono le cose, le sostanze. Vibrano e vibrano su un’identità e un intento. 1 2 3 , 3 2 1 una danza 333  333  77 77 888 888 88 8 1 2 >>> Continua …

gilania – Si può cambiare qualsiasi destino – anche quello delle fiamme gemelle – 2

gilania – Si può cambiare qualsiasi destino – anche quello delle fiamme gemelle – 2 gilania – Si può cambiare qualsiasi destino – anche quello delle fiamme gemelle – 2 continua dal post precedente.  I post di questo periodo sono tutti collegati e conseguenziali. Il fatto è che quello che sto dicendo è un po’ vasto, complesso, e vuole andare a toccare le tante parti dell’Uomo e le tante variabili dell’esistenza. Io tra l’altro in questi post mi rivolgo alle >>> Continua …

anima gemella – 6 febbraio 2018

anima gemella – 6 febbraio 2018 in questo periodo di deliberato silenzio non c’è stato solo il mio silenzio, ma soprattutto la mancanza di comunicazione di una parte di me a me. Mah, sì, volendo, input, informazioni, sincronicità, coincidenze ci sono sempre ma questo gioco delle connessioni alle quali io non partecipo come agente consapevole, a me, non dice nulla. Continuo a non comunicare all’esterno e il mondo di dentro si amplifica sia come spazi tempi e innanzitutto come “senso”. >>> Continua …

Tarocchi e archetipi – 3 – L’imperatrice

Tarocchi e archetipi – 3 – L’imperatrice    Tarocchi e archetipi – 3 – L’imperatrice  Scoprire che, dietro il velo, dietro la finta colonna di ghiacci, altre terre ci attendono. Terre, in cui, da sempre siamo e siamo stati, anche in tutto il tempo che ci credevamo qui, nascosti, velati, quasi prigionieri di un incantesimo, ora estinto, evaporato. Solo una tenue linea di memoria ci teneva ancora ad un tempo ormai passato e dissolto. Abbiamo staccato gli ormeggi, tirato l’ancora >>> Continua …

gilania – dall’Uno

gilania – dall’Uno gilania – dall’Uno Eheh Transitiamo. Da un nome ad un altro. Scin – Sc – 21 – lasciarsi traghettare. Questo pezzo è trasformato, tutto. Si chiamava – amaranto porphirius mephistofeles – 11 marzo oggi si chiama dall’Uno.  Oh, ma come arriva immediato questo pezzo. Poche parole tanti simboli. Parole come flash gamma, potentissime. Precise. Spazi. Tempi. La mappa.  Ieri ho attraversato la mia nuova mappa. Il tempo ormai è fatto di quantuum di respiri. E io respiro >>> Continua …

Magia – Piazza Vittoria

Magia – Piazza Vittoria   Magia – Piazza Vittoria, iniziamo a raccontaci da qui. Piazza Vittoria 29 3 2017 Samek – ci siamo, tutto è completo Alef – questa in cui sono adesso è una creazione Una Bet – la accolgo e la vedo Dalet – è concreta Hé – è protetta Tau – è la rinascita e il cambiamento Fé – mi fa nuova e mi espande Waw – mi aggancia persone cose eventi  Gli archetipi danzano. Sono puliti, >>> Continua …

luh22 – Amo il mio Pensiero

luh22 – Amo il mio Pensiero   luh22 – Amo il mio Pensiero Certo:  Amo il Mio Pensiero. Amo il Mio Sentire.  Amo quanto Vivo.  Amo Amare ed essere amata.  Amo scrivere quanto vivo.  Amo essere terrestre.  Potrei mettermi qui a disquisire sulle cose, su situazioni, persone, me stessa, altro. Le parole tornano dentro. Perché il mondo delle parole è bellissimo, ma la vita che scorre lo è molto di più.  Amo essere in questo spazio sereno e coerente.  Amo >>> Continua …

pensiero – non più specchi ma creazioni

pensiero – non più specchi ma creazioni da  stato in luogo.   A volte rielaboro, ossia ri-porto all’oggi quanto scrivo. Tu Ogni immagine ha la sua zona d’ombra. L’ombra è inter-faccia allo specchio. E’ la risorsa segreta occulta che, nascosta, lavora per me. Io, non sto nello specchio, non sto nell’interfaccia. Io sto davanti a te. Non più specchio né interfaccia né per me sei illusione ma corpo e cuore abbraccio e canzoni. luh è andata nell’anti tempo, portando con >>> Continua …

luh22 – giocare il gioco cosmico

luh22 – giocare il gioco cosmico sapere di essere entanglement, sapere di far viaggiare il proprio pensiero, gli intenti, le determinazioni, i decreti, le determinazioni, gli orientamenti.  Lascia essere lasciar fare e, in questo agire – non agire immettere pensiero nuovo, espansivo, comprensivo.  Immettere sentimenti di cooperazione, riconoscimento, appagamento, ringraziamento. leggerezza  Certe emozioni sono proporzionabili qualitativamente e quantitativamente, e forse pure quanticamente, solo all’applicazione su certe passioni. Per esempio, scrivere un libro, modificare almeno trenta volte le bozze e sentirsi >>> Continua …

Le civiltà matriarcali – Stato in luogo

Le civiltà matriarcali – Stato in luogo Le civiltà matriarcali – Stato in luogo Essere stato in luogo. Vivere come stato in luogo. Essere un’emozione, un sentire talmente tanto e sempre alimentato che si fa materia. Il suo tempo è dato da tutto il tempo in me in cui l’ho sentito e accettato. Tutto il giorno tutti i giorni, le notti, mi svegliavo stavo sentendo e vibrando sempre sulla stessa realtà. Sveglia, continuavo, sempre lo stesso flusso. Mi riaddormentavo, mi >>> Continua …

luh22 – Viaggiare tra miraggi e sentire

luh22 – Viaggiare tra miraggi e sentire luh22 – Viaggiare tra miraggi e sentire. Dice luh: “Cammino per la strada. Chissà come chissà perché mi trovo là al posto giusto al momento giusto. Vedo delle persone. E mi parrebbe di vedere una cosa. Ma sento anche le voci. E le voci mi rinviano tutt’altro”. Partirebbero i soliti file della mente. Li fermo. Sto, dentro di me. Sto in ciò che sento dentro. Fuori non dico nulla. Non porto nel mondo di >>> Continua …

civiltà gilaniche – Victoria

civiltà gilaniche – Victoria civiltà gilaniche – Victoria Proviene da altre raccolte mie, da un altro libro, in cui ho dedicato un capitolo all’anima gemella. Non si dorme, così sono qui sul computer. Ore 0,29 pazienza. Ho acceso una lucina per vedere i tasti, non sia mai che di là qualcuno si svegli. Non accendo internet, posterò domattina questo pezzo sul blog. Non mi va l’idea che qualcuno circoli dentro il mio computer (ovvero arrivi qualche messaggio), mentre io voglio >>> Continua …

gilania – Che belle storie!

gilania – Che belle storie! gilania – Che belle storie! Caro lettore, sono certa che ti saranno graditi questi scritti. Provengono da altre mie raccolte, da un altro libro, in cui ho dedicato un capitolo all’anima gemella. Li regalo qui, come post in questo blog. In effetti, sono un pò una testimonianza, anche una certificazione perchè, vedi, io, seguendo il mio pensiero, la mia Serendipity, di cui ti parlerò in un post tra poco, la mia tenacia, anche la cocciutaggine, >>> Continua …

Francesca Salvador: Come ho usato gli archetipi

Archetipi: il Sostegno Concreto che Arriva da un Potere Superiore qui ed ora nel Corpo.   . Mi rendo conto che, negli anni, la strategia che non ho più abbandonato è proprio quella di applicare gli archetipi primari ad ogni problema o situazione che incontravo. Nel tempo ho conosciuto e sperimentato varie tecniche, posso parlare di PNL, Legge d’attrazione, Psicosintesi, Costellazioni, tutte strategie che ho sperimentato su di me e con chi concordavo di provare queste possibilità nella propria situazione >>> Continua …