Tarocchi e archetipi – Io non ho voglia di immaginare niente

Tarocchi e archetipi 

Tarocchi e archetipi

Tarocchi e archetipi – 

Io non ho voglia di immaginare niente

Stasera ascoltavo un video, uno dei tanti che danno consigli su come fare. Fare a fare che? A tirarsi su dopo un periodo depresso. M’aveva incuriosito il titolo, per cui lo stavo ascoltando portando avanti a pezzi il video.

Così, l’esperto parlava, poverino, probabilmente aveva anche ragione, ma io non riesco più a lasciarmi dire nulla né a ascoltare consigli. Fumo. Fastidio. Allergia.

Vado agli archetipi e ai tarocchi.

Uno stato di memoria – archetipo mem – Marcano 13 – la morte la percezione del sapore di un’aria, un momento, un tempo in un preciso spazio, mi sono improvvisamente sentita sulla strada davanti alla casa in cui ho abitato per anni; mi piaceva tutto di quella casa, di quel paese, l’aria, il clima, quella tensione verso sera con quel colore al tramonto, il mare, i tempi, il daffare, tutto bello – archetipo res – 20 – R – la perfezione – arcano 20 – Il giudizio -. Oh, mentre ci stavo dentro in quel tempo, in quella casa, mi pareva di avere mille impicci, problemi ma adesso ripensando a quella casa e quegli anni, quanto amore, solarità, felicità. Stavo con i mie figli le persone che amavo in un posto incantato.

Non  so perché ma stasera dico così.

Rinasco. Lo sento.

Archetipo tau – 22 – T – muoio e rinasco arcano 22 – Il matto

Ecco, mentre quell‘esperto parlava e diceva.. non pensate al disagio, alle sensazioni di pesantezza abbattimento, non pensate al problema; lui parlava e io avevo perfino il fastidio, poi ha dato dei consigli.

–         Immaginate.

–         Immaginatevi sotto un larice, sotto un pino, solo questo, e sentite l’aria, il sole; e nulla.

Io a dire il vero ho chiuso il video, satura di parole e qualcosa dentro me ha detto:

–         Io non ho voglia di immaginare niente.

Mi son detta adesso scrivo, ho aperto un file e mente gli davo il titolo ecco che quel pezzo di strada davanti casa, il mare, la casa, il terrazzo, le stanze, quell’aria calda e sottile. Sapere che là sotto ho il mare grande sempre a disposizione, a qualsiasi ora; ma quel posto, non so. Eppure era la strada, ma quella casa; ora mi rendo conto di quanto ci stavo bene.

(Stasera noto che scrivo diverso, meno punti e frasi più lunghe, più periodi uno dopo l’altro prima di un punto).

Scorro. 

Archetipo – 3 – ghimel – mettersi in movimento arcano 3 – L’Imperatrice.

Ecco. Per sollevare il mio umore e la mia incommensurabile voglia di vivere, stare bene e di reagire a tutto – io – ho la mia strada.

Sì, lui il dottore del video ne ha indicata una, probabilmente efficace, ma a me non ha risuonato, anzi l’ho sentita fastidiosa; sono andata per la mia strada, ho aperto un file bianco per iniziare a scrivere e la memoria salutare, medicamentosa, energetica è arrivata immediatamente.

Questa è la strada, questo è curare con la luce, questo è “il risveglio della luce”.

Ho pacchetti, quasars di energia di felicità, di guarigione sparsi ovunque attorno a me e, al momento giusto, si aprono, la luce è quel bit di memoria che improvvisamente emerge, che contiene un sentire e un senso infiniti, belli, pieni;

archetipo 15 – samek – Pressione – aver fatto il pieno

arcano – 15 – Il diavolo 

che mi danno la spinta, il lancio e io mi sollevo dal tedio, dalla tristezza. Ho un pacchetto di energia-memoria che stava qui dentro e che ora è emersa, che si dà a me per farmi star bene.

Archetipo 1 – Alef – Uniscoarcano 1 – Il mago. 

Sembrano sempre più semplici, quasi banali i miei post, invece, è tutto qua.

Nella massima semplicità sta l’energia di guarigione.

Per un attimo che sta dentro di me come un quantum attivo ora questo segmento di memoria è attivo, io là, in quei pomeriggi ero felice, sono felice; ecco, l’energia s’è dischiusa e la forza felice di quei momenti è qui, e io guarisco.

Scrivo luce, scorro, vivo, qualcosa mi fa intensa nella luce di questa sera, si può essere tante cose, soprattutto si è se stessi e si nasce. Sempre.

20 febbraio 2019

Tarocchi e archetipi