Tarocchi e archetipi – Prefazione – bozze – 4

Tarocchi e archetipi – Prefazione – bozze – 4

Tarocchi e archetipi è il libro che sto riscrivendo, Archetipi i 22 tarocchi per gioco, ampliando e che ci propone di giocare tra lettere e arcani maggiori.

Terra – denari – energia terrestre – atlantideo 

(prendiamo di quest informazioni su Atlantide ciò che può essere utile).

 

Acqua – coppe – energia emotiva – alfabeto sumero-accadico

Fuoco – bastoni – energia astrale – alfabeto maya

                 

Aria – spade – energia razionale – alfabeto ebraico – sanscrito

     

                                                                     

Tarocchi e archetipi  

Come sto scrivendo nel mio libro Archetipi e tarocchi per gioco, sono arrivata alla convinzione che l’unico lavoro da fare, se davvero si ha voglia di fare qualcosa, è ripetere, ridisegnare, riprodurre, ricreare archetipi, ossia le lettere degli alfabeti del passato.

Quanto sto dicendo sta disseminato in tutto questo sito perciò non mi dilungo

vi ,metto qualche link per avere delle precisazioni

Archetipi 

Presento gli archetipi

Archetipi – LE TAVOLE 

Questo per una prima informazione, poi basta che viaggiate nel sito e trovate archetipi ovunque. 

Ora, dopo aver giocato parecchio con i tarocchi, sono andata oltre, più a monte ancora, e ho trovato gli archetipi.

Anzi, io ho iniziato la mia ricerca dagli alfabeti intesi come archetipi, ossia come chiavi psichiche per creare o trasformare la nostra realtà. Poi ho frequentato i tarocchi, per arrivare alla conclusione che anche i tarocchi vanno ripuliti dalla pesantezza dei tempi, vanno riportati alla loro forza energetica originale. E, chiaramente, andando all’origine, sotto ogni tarocco c’è un archetipo.

Questo lo sanno tutti, io lo spiego a modo mio, cioè giocando nel libro

Archetipi, i 22 movimenti della forza

  • trovate tutti questi articoli anche qui nel sito

Quindi, io so che questo c’è da fare per iniziare a svegliarci da questo coma atavico in cui, non si sa chi, o noi stessi alla fine, ci siamo messi.

Ci siamo indotti, non tanto, non solo manipolazioni del DNA, della psiche, della storia, ci siamo indotti la sfida a andare nella nostra parte – non conosciuta – per renderla – conosciuta – e questo si fa vivendo, e scegliendo, con il discernimento – la vita o la confusione – La nostra elevazione , regalità e nobiltà, o le nostre paure.

Siamo noi a scegliere e creare chi siamo.

Punto.

Gli archetipi ci permettono questa consapevolezza.

E noi ri-contattiamo dentro di noi la forza di creare noi stessi nuovi – propositivi – felici.

Tarocchi e archetipi – Prefazione 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *