La Dea – Terre nuove – Archetipi

La Dea – Terre nuove – Archetipi “Si può quindi affermare che, non solo è possibile concepire una società egualitaria, diversa da quella attuale, ma che questo modello sociale è già esistito! E’ esistito per buona parte della storia dell’umanità e le sue tracce sono giunte indelebili sino ad oggi”. Marija Gimbutas. Quindi, l’umanità sa essere egualitaria e pacifica, promotrice di vita  di prosperità. Ma, dopo: che ci stiamo a fare qua? Oppure: allora sicuramente la vita è molto più >>> Continua …

Le civiltà matriarcali – Inventare, dallo schema psichico libero

Le civiltà matriarcali – Inventare, dallo schema psichico libero Da un po’ di tempo, di fronte alla crisi che stiamo attraversando, il pensiero che emerge è: – Tutto il caos di oggi è certamente il richiamo alla naturalità dell’esistenza. Alla concretezza della nostra esistenza terrestre, naturale, all’equilibrio, a tutte le istanze di cui si parla in continuazione: valori, finalità, vivibilità. Poi qualcosa si apre dentro me e aggiunge: – Non è possibile che tutto questo caos sia solo per tornare >>> Continua …

Archetipi – e funzioni nella realtà di oggi

Archetipi – e funzioni nella realtà di oggi 1 – Questa situazione spietata che s’è messa in atto ha circa 5.000 – 7.000 anni, prima, con tutto che forse non era semplice, ma era ancora naturale, e umana. 2 – Di fatto i guai iniziano con le lettere e le parole, la parola orale e scritta. Prima esistevano segni e simboli (vedi civiltà Vinca, gilaniche, matriarcali, neolitiche ecc). A parte il fatto che, ormai, di quale storia lineare parliamo? Cos’è il tempo in >>> Continua …

Civiltà gilaniche – saper vivere come prima degli alfabeti e delle parole

Civiltà gilaniche – saper vivere come prima degli alfabeti e delle parole A Gilania si comunica con altre frequenze. Per questo ciò che si comunica e sicondivide può essere solo vero, coerente, sincero. La telepatia, la sincronicità funzionano quando le informazioni sono sane. La telepatia è sempre stata qua, sempre possibile usarla. Funziona quando c’è la coerenza. Anche detta sincerità. L’onestà, la correttezza. Chiamatela come volete.  A Gilania ci si identifica negli esseri, tutti ci si identifica nei viventi, ecco >>> Continua …

Il Vivente – Siamo Il Popolo, La Nazione, La Civiltà

Il Vivente – Siamo Il Popolo, La Nazione, La Civiltà.   Lo Stato è un’opzione attivabile ma solo se la scegliamo. Siamo capaci di auto-alimentarci. Siamo capaci di auto-regolarci. Siamo capaci di proteggerci. Siamo capaci di costruire ed espanderci.  Il Vivente – Siamo Il Popolo, La Nazione, La Civiltà. Qui, un po’ più sotto, ho riportato la seconda parte del post precedente, rivisto. Continuo a riformulare le affermazioni su me stessa e sulla mia realtà. Perché la situazione che oggi >>> Continua …

Archetipi – La tana del bianconiglio

Archetipi- la tana del bianconiglio Un post per dire che bisogna marcare e trasformare tutte le affermazioni, soprattutto quelle delle quali non ci rendiamo conto. Ripeto: va fatto il lavoro di marcare e trasformare destrutturare ristrutturare In questo post mi occupo solo di alcune affermazioni che parrebbero stare in ambito esistenziale politico finanziario ecc ma che, chiaramente, chi segue ormai sa, hanno la corrispondenza in ambito psichico e dall’ambito psichico ricadono quindi sulla realtà “come la creiamo“. Tanto dentro quanto >>> Continua …

Civiltà gilaniche emergono, per sganciare la trama appestata e infettata da virus schizoidi

Civiltà gilaniche – sganciare la trama appestata e infettata da virus schizoidi Non ho riserve nel pensare che la Terra è piatta. Giorni fa un’alunna mi ha inviato un suo lavoro, una mano con disegnate sopra delle macchie marrone. Avevamo parlato di sviluppo sostenibile e di risorse del pianeta. Vedo il disegno e lo collego subito con l’immagine della Terra piatta con le isole dentro e fuori l’uroboro di ghiaccio. I collegamenti continuano e mi ricordo un sogno di anni >>> Continua …

Civiltà gilaniche e archetipi s_funzionali

Civiltà gilaniche e archetipi s_funzionali Dopo aver detto in più post che va recuperata la tradizione sana e naturale, pacifica, delle civiltà matriarcali, dopo aver sperimentato che alcuni arcani maggiori sono s-funzionali e che bisogna cambiarne il nome, il simbolo, l’energia e la sostanza (ossia che chiave un arcano è, e a cosa serve) metto qua una prima serie di modi di essere e di fare dei popoli delle tradizioni indoeuropee. Civiltà indoeuropee, il prevaricare del maschile distorto. Meglio detto: >>> Continua …

Le civiltà matriarcali – 1 – archetipi

Le civiltà matriarcali – 1 – archetipi Le civiltà matriarcali – 1 – archetipi noi – oggi. Penso che ci sia ben poco da aggiungere. Il mondo ci sta provando ad uscire dalla pazzia in cui è finito, ma ancora è l’energia maschile che vuole tenere il banco per uscire da questa impasse, per cui non funziona. Mi spiace, ma la soluzione non ce l’ha l’energia che ha creato il problema, la soluzione ce l’ha l’energia opposta, complementare. “Opposta” non >>> Continua …

Tarocchi e archetipi – Guàrdati dalla Baga Jaga

Tarocchi e archetipi – Guàrdati dalla Baga Jaga Tarocchi e archetipi – Guàrdati dalla Baga Jaga Sempre più inusuale scrivere. Le cose importanti son quelle che non si dicono – si fanno – non si scrivono – si tengono dentro il proprio spazio interiore. Sono uno spazio sacro, anche la mia stanza e il mio letto sono spazio sacro. Sono uno spazio umano – terrestre – di carne  – di corpo – di eros – di sangue – emozioni – >>> Continua …

Archetipi – alfabeti dal femminile

Archetipi – alfabeti dal femminile  Archetipi – alfabeti dal femminile  Quello che qui sostengo, dopo vent’anni che sperimento il risveglio della mia coscienza con gli alfabeti è : gli alfabeti delle antiche civiltà ci portano a vedere – chiaro e tondo – il gioco in matrix. ci fanno prendere consapevolezza del potere che abbiamo nel pensiero e nella parola, orale e scritta -ma anche i limiti della “parola”, rispetto all’esistere in altri tipi di comunicazione gli alfabeti – segni – >>> Continua …

Umano – i pensieri e il mondo

Umano – i pensieri e il mondo   Umano – i pensieri e il mondo  1 – La trama era già tutta impostata e pianificata. Non lo sapevo fino a stasera. Intanto, osservavo, da dentro, i fatti scorrere accanto a me. In alcuni scorrevo dentro anche io. Certo, non avevo capito. Poi, un attimo, mentre finivo in cucina, tutto il pattern s’è mostrato. Evidente. Lo avevo sempre saputo.  Mi è sempre più forte e chiaro il pezzo. Non penso. Scrivo >>> Continua …

Archetipi – La forza

Archetipi – La forza La forza sta in quelle Parti di noi che non sappiamo di essere. La forza è l’energia, nel momento che diventiamo consapevoli di esserne – noi – la sorgente. Tutti i mondi esteriori sono mondi – sorgenti di energia – dentro di noi.  Esempio: terrapiatta o sferica?                 sistema gaiacentrico e eliocentrico? Sono domande fondamentali, non tanto per sapere come è fatto il mondo là fuori ma per avere >>> Continua …

Archetipi – Le costellazioni dei popoli

Archetipi – Le costellazioni dei popoli E’ da un po’ che non scrivo. Però sto osservando molto. Ascoltando. Ho anche sospeso il mio pensiero, mi andrebbe di pensare ma non ho nulla di curioso cui pensare. A me ora, ciò che mi intriga davvero è solo il pensiero che mi permette di costruire nuovo, che mi traghetta oltre matrix. Il resto, il già pensato e accaduto, per quanto elegante, di stile, consistente, anche sostanziale, da un punto di vista filosofico, >>> Continua …

Archetipi – il cammino interiore

Archetipi – Il cammino interiore Pare che io mi ripeta. Diciamo che i discorsi importanti da fare sono pochi e, come vedete, anche il dire o lo scrivere in sé, non serve granché.  Il cammino interiore è la strada per trovare se stessi nella propria identità autentica e libera. Per secoli e millenni ci siamo conosciuti, riconosciuti e costruiti a partire da schemi di pensiero immessi dentro di noi da altri. Visioni del mondo, filosofie, religioni, tradizioni; siamo stati indotti >>> Continua …

Pianeta felice – Sensazioni permutate

Pianeta felice – Sensazioni permutate Pianeta felice – Sensazioni permutate Notare che ho scritto “sensazioni permutate”, non ho scritto “permutare le sensazioni”. Sì, certo siamo sempre noi a creare qualsiasi realtà, ma quando ti senti dentro queste sensazioni, che senti potenti e nuove, ti rendi conto che qualcosa le ha permutate di già. Che cosa? Chi? probabilmente la Coscienza Nuova, la Forza, l’Identità nuova che sei. Ciò che sei oltre matrix, o in matrix ma capace ormai di interagire in >>> Continua …

Pianeta felice – Perché si sta in un altro mondo

Pianeta felice – Perché si sta in un altro mondo Pianeta felice – Perché si sta in un altro mondo. C’è una causa molto profonda del perché l’Uomo non rispetta la natura, non la sente, la sfrutta e la distrugge. Perché ciò che crediamo del pianeta, del sistema solare, del sole, del cosmo, non è vero. E’ solo un ologramma inventato. Distorto, distante, dissonante, scomposto, non vero, rispetto a ciò che – di fatto – la Terra è, e così >>> Continua …

Tarocchi e archetipi – Prefazione – bozze – 4

Tarocchi e archetipi – Prefazione – bozze – 4 Tarocchi e archetipi è il libro che sto riscrivendo, Archetipi i 22 tarocchi per gioco, ampliando e che ci propone di giocare tra lettere e arcani maggiori. Terra – denari – energia terrestre – atlantideo  (prendiamo di quest informazioni su Atlantide ciò che può essere utile).   Acqua – coppe – energia emotiva – alfabeto sumero-accadico Fuoco – bastoni – energia astrale – alfabeto maya             >>> Continua …

Tarocchi e archetipi – Prefazione – bozze

Tarocchi e archetipi – Prefazione – bozze PREFAZIONE La mia vita è stata segnata da questa passione di scrivere. Tutto è iniziato intorno ad alcune poesie, è continuato con il raccontare ciò che sentivo dentro, sentimenti, emozioni, portare nel mondo gli eventi in cui ero protagonista. Un gioco. Oggi mi rendo conto che nei miei libri ho usato spesso la parola ‘sperimentare’ e ho spiegato la spinta e il senso dello stare al mondo con questa accezione, per cui mi >>> Continua …

Felix – è tutto un altro mondo, ed è reale. Illusione è matrix.

Felix – è tutto un altro mondo, ed è reale. Illusione è matrix. Quando lascio stazionare in me qualsiasi pensiero mi passa per la testa – per la – mia – testa – il mondo si apre alla grande – archetipo 21 – scin – traghetto – arcano – il mondo – la  nave cosmica – Felix – è tutto un altro mondo, ed è reale. Illusione è matrix.. Ogni volta che ho accettato di accettare – archetipo – thet/thet – >>> Continua …

Felix – costruire

Felix – costruire Felix – costruire Felix – costruire Oggi è tempesta intonante, va detto. 21 giugno tempesta blu intonante. Quando arriva l’intuizione non mi attivo più per scrivere. Mi dico: Tanto dopo il pezzo arriva. E così fino a qui avevo visto i legacci che sono: sole, luna, sistema solare, galassie, pianeta, e pianeti insomma l’astronomia dello spazio in cui crediamo di essere immersi. Tutto finto lo ribadisco da un po’. Potete prendermi per matta, non è un problema >>> Continua …

Felix – 3 giugno 2019

Felix – 3 giugno 2019   Felix, la prima parte di questo post è copia-incolla da quello precedente. Felix – 3 giugno 2019, ripete quanto detto e lo amplifica. Questo perché la prima parte del post precedente è stata modificata più volte e ampliata. (Cambio il colore così chi vuole la salta). Lo definisco cartello perché questo termine mette insieme più aspetti e orientamenti di quella che può essere una ‘impostazione’ dello stare al mondo. Felix – Il mio cartello >>> Continua …

Felix – io terrestro

Felix – io terrestro Felix io terrestro Avevo scritto come titolo: Felix – terrestralmente poi mi sono detta che questo è un avverbio, e perciò non abbastanza forte per portare ciò che intendo. Parlare per avverbi o per aggettivi è relativamente efficace, è molto più energetico forte funzionale vitale, parlare per verbi. Verbo vuole un soggetto, quindi è sicuramente più efficace parlare per soggetti e verbi. Io terrestro. Appunto. Intendo dire che io e Terra siamo uno, che questo uno >>> Continua …

Tarocchi e archetipi – Il carro

Tarocchi e archetipi – Il carro 7 – Il Carro E così, mettendoli in scena, osserviamo tutti i ruoli. Consapevoli dell’intero scenario, delle sue abbondanze come dei suoi enigmi, orientiamo il navigatore perché sappiamo dove stiamo andando. Resettiamo ogni refuso di psiche, abbiamo un reset pienamente funzionante. Portiamo tutto a terra. Siamo, convinti e felici di essere ‘umani’. L‘Umano, non l’astrale, non l’arconte, non angeli arcangeli, non el – al – en… ex – extraterrestri nephilim elohim. Non l’astrale l’esoterico >>> Continua …

Archetipi – archetipi i 22 movimenti della forza

Archetipi, i 22 movimenti della forza. La ristampa di questo titolo. Come si sa era già pubblicato, ora è stato ristampato, ci sono degli importanti approfondimenti. Il mio terzo libro sugli archetipi. Ho sempre cercato di non ripetere ciò che già è detto da altri. Ci sono molti autori più in gamba e competenti di me per spiegarci segni e simboli. A me preme raccontare ciò che sto sperimentando, dove mi porta questa esplorazione di me stessa, e delle dinamiche >>> Continua …

Felix – alfabeti matrice

Felix – alfabeti matrice     25 aprile 2019 Felix Sto scrivendo poco ultimamente, il fatto è che sono impegnata a vivere. Scegliere. Ogni giorno, e vivere. Senza aggiunte di razionalizzazioni comprensioni interpretazioni informazioni la vita scorre meglio. Cambiamento è pensare solo al nuovo. Il passato, se lo rincontrerò, sarà nuovo. È nuovo. Non mi proietto in tempi futuri, ho l’oggi pieno e saporito. Anche io piccole cosine ancora da aggiustare ma non le guardo e tantomeno le dico. Ho imparato >>> Continua …

Vittoria – Si può cambiare qualsiasi destino – anche quello delle fiamme gemelle – 2

Vittoria – Si può cambiare qualsiasi destino – anche quello delle fiamme gemelle – 2 Vittoria – Si può cambiare qualsiasi destino – anche quello delle fiamme gemelle – 2 continua dal post precedente.  I post di questo periodo sono tutti collegati e conseguenziali. Il fatto è che quello che sto dicendo è un po’ vasto, complesso, e vuole andare a toccare le tante parti dell’Uomo e le tante variabili dell’esistenza. Io tra l’altro in questi post mi rivolgo alle >>> Continua …

Vittoria – Possiamo cambiare qualsiasi destino – anche quello delle fiamme gemelle – 1

Vittoria – Possiamo cambiare qualsiasi destino – anche quello delle anime – fiamme gemelle Vittoria – Possiamo cambiare qualsiasi destino – anche quello delle anime – fiamme gemelle l’avevo detto  che qualsiasi destino si può cambiare  “E’ come ricominciare a camminare. Il nostro destino è scritto nelle stelle tanto quanto noi ce lo lasciamo.  E’ nostro, riappropriamoci del cielo. Il destino è scritto in anfratti lontani . L  o  n  t  a  n  i     n e l      c >>> Continua …

Felix – La quinta dimensione

Felix – la quinta dimensione Insisto su la quinta dimensione. Insisto che se voglio essere in felix devo girare la spalle a matrix.  Torniamo a ribadire il fatto che tutto è un grande teatrino e che me la sto raccontando. Voglio azzeccare la versione bella. Lascio ogni spiegazione, mi manterrebbe in questo caos-matrixxiano. No. No. Quando lo si avverte, lo si avverte. Non serve spiegare. Quando si avverte si lascia la presa. Facile.  Mi sono detta: Anche nel passato (sempre >>> Continua …

Archetipi – connessioni – campi di energie

 Archetipi – connessioni – campi di energie  Pianeta felice  –  Codici di relazione  E’ come ricominciare a camminare. Il nostro destino è scritto nelle stelle tanto quanto noi ce lo lasciamo.  E’ nostro, riappropriamoci del cielo. Il destino è scritto in anfratti lontani  L  o  n  t  a  n  i     n e l      c i e l o.   Ma il cielo siamo noi. Siamo un corpo unico: terra e cielo, flusso e particella, pensiero e materia. >>> Continua …

Pianeta felice – verso i 400.000

Pianeta felice – verso i 400.000   Sì, cari lettori, ci stiamo avviando ai 400.000 visite. Stanotte attraversiamo il numero. Per essere un blog che deve andare avanti da solo, mi pare buono il traguardo. Stiamo preparando il decollo del blog e del sito. Stiamo progettando opportunità nell’acquisto dei libri. La piattaforma di moneta alternativa è avviata e useremo lo scambio in buoni acquisto per le offerte dei libri. Per cui anche i due siti allineati a questo sono pronti: >>> Continua …

Umano – Tiritera – 2

Umano – Tiritere 2 Dal post precedente Tiritera 1  – gli arconti  Ecco farsele certe domande. E le risposte arrivano. Continuo:  Queste energie arcontiche, angeliche, aliene, in fondo sono nomi eh, soltanto nomi con cui abbiamo definito realtà energetiche, frequenze intellettive, solo cambiando le definizioni ma sempre di queste presenze parliamo. Presenze che stanno tra noi da secoli. Alla fine del post riprenderò questa riflessione.  Queste energie ritardano tutto, sospendono tutto, bloccano. Distruggono. Questo tutto significa tutto: le relazioni degli >>> Continua …

Tarocchi e archetipi – Io non ho voglia di immaginare niente

Tarocchi e archetipi  Tarocchi e archetipi –  Io non ho voglia di immaginare niente Stasera ascoltavo un video, uno dei tanti che danno consigli su come fare. Fare a fare che? A tirarsi su dopo un periodo depresso. M’aveva incuriosito il titolo, per cui lo stavo ascoltando portando avanti a pezzi il video. Così, l’esperto parlava, poverino, probabilmente aveva anche ragione, ma io non riesco più a lasciarmi dire nulla né a ascoltare consigli. Fumo. Fastidio. Allergia. Vado agli archetipi e ai >>> Continua …

Fiamma – San Valentìn

Fiamma – San Valentìn Fiamma Dai, domani è San Valentino, e facciamolo un pezzo. Io? Sono innamorata, certo. Della vita, sempre. Di me, semprissimo. Di qualcun altro? Certo. Di chi? di chi? eh… segreto! Lui lo sa. E’ da tanto che lo sa. Lo sa Piazza Vittoria. Lo sa la notte, lo sa il giorno, lo sanno la briocchettina e i caffé. Lo sa l’impulsività. Ancor più ne sa qualcosa la lettura, il canticchiare, i libri a pile, la sedia, >>> Continua …

Felix – La parte astrale – rettiliana – aliena

FELIX LA PARTE ASTRALE – RETTILIANA – ALIENA  Felix – La parte astrale – rettiliana – aliena. Sappiamo bene che anche quando osserviamo e nominiamo queste parti – fuori di noi – sempre noi siamo. Siamo in una co-creazione cosmica. Rendiamocene conto, integriamo, togliamo impianti e schemi che legano e imprigionano la nostra grandezza. Togliamo impianti e schemi che essi hanno messo. Noi sappiamo, ora ricordiamo, questa è una fase della nostra evoluzione, ora possiamo andare oltre. Essere umani liberi >>> Continua …

Archetipi – Solo movimenti e funzioni

Archetipi – Solo movimenti e funzioni   Archetipi – Solo movimenti e funzioni Tutto è vuoto – nulla – pulito. Solo movimenti e funzioni. Sono arrivata qui. Se lo dico significa che ci sono. Non dirò ciò che questo significa. Non serve, sarebbero parole, mentalizzazioni. Ciascuno le sue, non voglio che il mio pensiero interferisca con quello di ciascuno di voi. Il motivo c è, ed è fondamentale. È la chiave di volta. Ma ciascuno la trova da sé. E >>> Continua …

Archetipi e dintorni

Archetipi e dintorni quindi, si riparte. Come si fa? Non lo so. Sento la spinta, questa sì. Cosa è accaduto? Lo scoprirò, ancora non so.  E’ passato un ufo. Ahahahhhh sto semplicemente scrivendo quello che passa per la testa. Arriva un filo di parole, neanche leggo il file e scrivo. L’unico modo per descrivere quello che ho attraversato è questo. Frase che è arrivata da sola… è passato un ufo. M’ha bruciato. Se sono qui a scriverlo significa che sono >>> Continua …

felix – casabiblo

felix – casabiblo https://www.instagram.com/casabiblo_/?hl=it Questo il progetto che si sta delineando: l’intenzione è di far partire e procedere casabiblo il più possibile fuori matrix, ossia fuori dal sistema attuale. L’aspetto moneta è fondamentale perché, essendo noi umani legati alla concretezza della materia, se non re-impostiamo il fatto energia moneta, non sganciamo tutte le dinamiche. Per cui noi partiamo dal presupposto di utilizzare gli euro il minimo indispensabile e solo per le spese di mantenimento della casa, il resto in buoni sconto. >>> Continua …

felix – buongiorno o buonanotte

felix – buongiorno o buonanotte felix   sì, le due, e non riesco a dormire. In passato accadeva quasi tutte le notti che, verso le tre io mi svegliassi e mi mettessi al pc a scrivere. Da un po’ questa storia era finita, o quasi. Di solito faccio delle belle dormite, ma stasera, ho cenato. Non è da me, solitamente, di sera, non mangio. Se sto così, con la mia tisana di zenzero, dormo abbastanza bene e di giorno sono: possibile, >>> Continua …

felix – casabiblo

felix felix – casabiblo Questo è il progetto per casabiblo, la casa sul Tirreno, in Calabria, dove si organizzano i periodi di esperienza nella natura, mare, montagna, campagna; dell’allineamento alla natura, della sperimentazione degli archetipi primari.  casabiblo – proiezioni : Casabiblo si propone come spazio naturale in cui fare esperienza attraverso il “ricordo di sé” delle forze archetipiche di base e imparare ad usarle per progettare la propria esistenza sempre più in allineamento con una visione armonica della vita sul >>> Continua …

Felix – Disinstallare – Installare

Felix  Felix – Disinstallare – Installare Bene, sto andando indietro indietro, fino all’origine di quella che pare essere “questa creazione”, ossia il mondo così come è impostato oggi. Perché pare che millenni fa, non fosse così, ma più vivibile. Allineato alla natura, più coerente con il pianeta e le sue risorse, gli esseri viventi, i corpi. Non sto qui ad allargarmi in spiegazioni, informazioni, si trovano dappertutto, ci sono autori che si occupano di tutte queste ipotesi di come fosse la >>> Continua …

Nuova matrice – Modificare le impostazioni della creazione

Nuova matrice  Nuova matrice  Modificare le impostazioni della creazione. Matrice Mentre inizio a scrivere mi viene davanti la frase della Genesi: “e Dio vide che ciò era buono” dopo di che assistiamo ad una serie senza fine di danni: incomprensioni “disobbedienze” ruberie sgridate cacciate dal giardino. Fatiche, parti dolorosi, gelosie, invidie, ruffianamenti verso Dio, corruzioni di Dio, omicidi, nascondimenti ecc ecc. Come ce la siamo raccontata eh: un modo di spiegarci le cose, e parecchio riduttivo e castrante. Non solo >>> Continua …

Nuova matrice – Il Grande palcoscenico

Nuova matrice Il Grande palcoscenico Parla il cosmo. Nuova matrice. Cosmo pazzo illusoriamente fisso. Grande cosmogonia è darsi spazio creare tempi. Non mi è sufficiente essere eliocentrica. Ero geocentrica, lo sono da sempre. Ora l’eliocentrico mi appartiene. Uomo, sei me. Femmina, sei me. Sole Terra danzano. I pianeti? Come tanti geni genuflessi onorano ogni sistema che si mette al centro della danza e così i pianeti danzano dandosi spazio luce eccentricità genialità libido eros passione. Al centro e giocano alla grande espandendo lo spazio dell’universo. Ecco >>> Continua …

Archetipi – Equilibrio naturale degli archetipi maschile femminile

Archetipi – Equilibrio naturale degli archetipi maschile femminile Archetipi Noi viaggiamo. Andiamo sempre più in profondità di noi stessi. Vengono a galla emozioni sentimenti memorie situazioni nodi blocchi impasse. Quante istanze passano per psiche! Non finirebbe mai questo esplorare e scavare dentro. Ma noi vogliamo andare oltre. Basta. Non ci interessa più conoscere ciò che siamo stati.  Tanto meno sperimentarlo. Abbiamo osservato, subìto, rivissuto a sufficienza ciò che siamo stati. Il bello, la curiosità, il gusto di stare in questo >>> Continua …

La Dea

La Dea La Dea La Dea della Bactria. E’ una chiave. Un sigillo. E più che un simbolo, è un sigillo, ovvero “apre”. Apre una porta un portone, un portale, un canale, un varco, un tunnel. Che cosa, chi scorre in questo canale? In questo flusso? L’energia vitale, meglio detta: eros. La forza. La forza di questo universo. Sì, ho detto “di questo universo“, in altri universi probabile che sia diverso. Oppure, c’è questa forza ma si manifesta diversamente. Ovvero >>> Continua …

Felix – Da matrix a Felix

Felix – da matrix a Felix Pentolone Uno dei primi post di questo sito si chiama  Polpettone Questo è Pentolone. Le parole sono esaurite, meglio sono inutili, almeno fino a che la Parola non la smette di fare la puttana per ritrovare in se stessa la coerenza.  Fino a che la Parola si presta ad essere usata nelle finzioni, io non uso le parole. L’unico avviso che faccio è: Questo Sito è Il Pentolone di ogni movimento. Per esempio: tutti >>> Continua …

Pianeta felice – Parigi

Pianeta felice  Pianeta felice – Paris L’unica cosmogonia esistente è la non esistente. (forse a qualcuno piaccio di più quando parlo di meno, ma che vuoi, ciascuno ama innanzitutto se stesso. Solo cosi’ poi sono, sanamente, amata) Dopo scrivo.  Ora.  Parigi. Me ne sto spesso qui sotto in questi giorni. Tra poco ci salgo. Non ho fretta. Mia figlia dice: – Tanto mà, la trovi sempre qua. Cosi’ stavolta mi giro la cité pian piano. Anche su altri orizzonti ho >>> Continua …

Nuova matrice – 5 – Essere di terra

Nuova matrice – 5 – Che resettazione!! Psiche è concretezza – essere di terra  Ho scritto nel post di qualche giorno fa ho disinstallato i sistemi di Psiche.  Ovvero, dico oggi, il mainframe. Sì perché quei sistemi si reggevano su cosmogonie e olimpi obsoleti. Mi spiego: siamo sempre tra dei, dee, pianeti, costellazioni, alfabeti, il punto è avere la consapevolezza che ognuno di questi elementi, a cui oggi e nei secoli gli umani hanno fatto riferimento, sono solamente e semplicemente… movimenti… di >>> Continua …

Nuova matrice – 4 – L’alchimista

Nuova matrice – 4 – L’alchimista  L’Alchimista slega l Olimpo dall’inconscio. – Lascialo andare. Saluta ringrazia. – Dagli un calcio. Non solo l Olimpo. Tutte le Altezze. Portale in fondo all Abisso. Insuffla aria nella trama, nei cunicoli. Non importa se è solo aria e non fuoco, non luce. Mettici te, la Coscienza, e l’aria alimenterà il Fuoco. Ecco la Luce. L’Alchimista sei tu. Sei Gaia, i suoi serpenti. E tutto questo ancor è niente, la differenza è che ora >>> Continua …

Nuova matrice – 3

Nuova matrice – 3 Nuova matrice dice nuovo essere e nuovo pensare. Oggi mi sento nuova, significa che avevo pensato nuovo già ieri e anche più indietro. Avanti indietro prima dopo. Non esistono realmente questi stati del tempo. C’è un unico tempo ossia lo scorrere degli eventi e gli eventi sono scenari e comparse che escono da me. Solo che io mi sono scoperta molto esigente. Ovvero ho scoperto un livello di me che ha sbaragliato tutti gli altri. Il >>> Continua …