Felix – Da matrix a Felix

Felix – da matrix a Felix Pentolone Uno dei primi post di questo sito si chiama  Polpettone Questo è Pentolone. Le parole sono esaurite, meglio sono inutili, almeno fino a che la Parola non la smette di fare la puttana per ritrovare in se stessa la coerenza.  Fino a che la Parola si presta ad essere usata nelle finzioni, io non uso le parole. L’unico avviso che faccio è: Questo Sito è Il Pentolone di ogni movimento. Per esempio: tutti >>> Continua …

Amore – Unico Creatore

Amore Amore – Quando ho me stessa ho tutto. Mi ero detta questo una sera mentre andavo a dormire. Ci sono delle sere in cui sotto le coperte c’arrivo con un salto sul letto. Mi piace così. È un’allegria che mi prende. Un’ebbrezza. Mi godo me stessa, di come sono di quello che ho fatto nella giornata chi ho incontrato cosa ho detto come finisce la giornata. Insomma il piacere di se stessi. A me accade e sempre più spesso. >>> Continua …

Fiamma 3 – Scrivere

Fiamma 3 – Scrivere Fiamma – Brano tratto da la Prefazione a Archetipi, i 22 tarocchi per gioco Il libro si è trasformato in continuazione. Mentre io vivevo, sperimentavo me stessa, la percezione della realtà e soprattutto delle impostazioni di fondo del mio esistere sono cambiate. Da un certo momento in poi non avevo più agito direttamente, lasciavo essere senza intervenire nelle situazioni. Mi allontanavo, lasciavo, venivo abbandonata, spostavo i miei movimenti, cambiavo persone, contatti, spazi. Oppure chiudevo e non >>> Continua …

Fiamma – 14 febbraio 2018

Fiamma  Fiamma 14 febbraio 2018 Oggi è il 14 febbraio e questo sito si è alzato presto. Oggi sono in partenza per cui qui posso stare solo qualche minuto. Anche perché appena due secondi fa non sapevo che avrei fatto un post. Ma oggi è San Valentino. Saint Valentìn. Scriverò appena possibile. Intanto, dato che ho fatto delle impercettibili ma importanti modifiche metto qui il post del 12 febbraio. Fiamma Lo so che vi sto chiedendo di ri-leggere ciò che >>> Continua …

Archetipi

Archetipi    Perché il blog è fermo al 13 settembre? Perché sta accadendo tutto ciò che abbiamo pensato scritto condiviso. Archetipi funzionanti! Inoltre, le strategie vincenti vengono date in modo concreto ed efficace, quindi non passano per il web, che è pur sempre il virtuale, ma direttamente. Questo impegna.  Leggetevi tutti i post precedenti. Conducono a questo. All’adesso gaiamente vissuto. A presto Vittoria   Archetipi  

Anima gemella – 20 – Il Giudizio

Anima gemella Anima gemella – 20 – Il Giudizio Forse abbiamo raggiunto una grande potenza esteriore con la tecnologia. Il fatto è che non ci rendiamo conto quanto ci costano energeticamente le interazioni umane. Lo sviluppo tecnologico esteriore è una grande regressione interiore. Dentro siamo a un’età della pietra e, per chi se ne rende conto, sviluppare una relazione agevole equilibrata è un grande grande investimento di energie. Ci vuole molto amore per fare questo. Non so più se il >>> Continua …

Pianeta felice – I Pianeti i Pensieri

Pianeta felice Pianeta felice – I Pianeti i Pensieri I PIANETI – I PENSIERI Il tuo pensiero è la traccia di ogni sole che nasce. “Pensa ad una stella, pensa al sole, da esso si sono staccati frammenti che hanno dato vita ai pianeti. Da noi si staccano pensieri che trasformano e generano vita nuova” Tiziana. “Io, e Solo Io!” Elisabetta, Guglielmo, Davide, Francesco, Anna, Tommaso, Lucien, Claudio, Marella, Ippolito … “L’unico universo esistente è il mio”. Solo da qui >>> Continua …

Magia – 18 – La Luna

Magia   Magia Allora libera leggera rinata sceglierai il nome  il nome che amerai chiamare più di ogni altro il nome che amerà chiamare il tuo più di ogni altro. A me tante romanticherie sulla luna dicono nulla. Non la sento. Anche la vedo lassù, c’è un lassù? Ma più di tanto non mi attrae. La sento ambivalente la luna. Mi sembra un occhio che mi sta sopra la testa e che mi guarda, quasi mi controlla. Non mi sta >>> Continua …

Vittoria oggi

Vittoria da Vittoria, incontrare l’anima gemella attraverso gli archetipi Vivo  Archetipi significa situazioni nuove In che modo, riformulando il pensiero, posso mettermi in relazione con la mia anima gemella? Il lavoro sulla riformulazione del pensiero viene a monte dell’anima gemella. Tavola di Smeraldo: Dentro e fuori corrispondono. La realtà esterna, che mi sta attorno e che ho davanti, corrisponde a come – io – sono – e sto – dentro di me. Attraggo ciò che sono. Sì, l’han già detto, >>> Continua …

Magia – “Come se” per me

Magia  Magia – “Come se”… per me … “Lascia le mie chiavi là al bar. Adesso trovo la nuova porta, e ti do la chiave”. Così ti parlo:  Dalle mie!… stelle! Da ciò che sono dentro di me! Di più, sono io che parlo a me stessa con il linguaggio delle stelle! Qui, volevo arrivare, io. Le parole vanno dentro dentro. Dentro me? Dentro chi? Dentro se stesse, avvolgendosi in me. Solo allora io le posso “sentire”, “ascoltare”, “toccare”, solo dopo >>> Continua …

Energia e massa infiniti – 14 – La temperanza

Energia e massa infiniti Energia e massa infiniti  14 – La Temperanza Avrò aperto abbondantemente le maglie della mia psiche per godermi la felicità? Sì, appunto, me lo chiedo. Ho detto psiche, non la mente. Con tutto il riconoscimento a mente e alla sua funzione. Mente funziona così: ho davanti una situazione, bene, mente me ne mette davanti una serie di variabili. O mi mette su il dubbio che quello che ho davanti non sia coerente con me, o che >>> Continua …

Energia e massa infiniti – 9° L’eremita

Energia e massa infiniti Energia e massa infiniti –  9° L’eremita L’eremita non lascia andare. Il pazzo ama. Ecco perché si toglie dal mondo pur di non lasciar andare la sua creazione La ama. Dove come può il creatore lasciar andare la sua creazione? Si toglie dal mondo, dal rumore e ama nutre di ogni sua energia la sua creazione. Che c’è di più avvincente al mondo che essere e godersi la propria creazione. La creazione va contemplata. Osservata gustata >>> Continua …

Vittoria – Il papa

Vittoria Vittoria Il papa – 5° archetipo Residui di mente vecchia se ne vanno quantuum di mente nuova s’affacciano. Viene il giorno che tutto è fatto. Le rotelline alla testa si sono fermate. Non si spalancano più gli occhi, non si scruta, si sa di non sapere, di non poter capire. Si sta sotto il sole, dentro l’acqua, e basta. È accaduto l’importante è accaduto. L’universo è tracimato qua, tutto il resto si dissolve. Si silenzia. Si cuoce sotto il >>> Continua …

Archetipi – Tau

Archetipi Archetipi – Tau – T – 22° archetipo – morire rinascere Tau muove tutto nel momento che tutte le parti sono in scena e qui mantenute.   Scrivo tau al buio, forse è giusta così la partenza, se rinascita è da una morte, è dal buio alla luce, guarda caso.  Tau aleggiava da giorni, avevo pure attaccato fuori un cartello: – … Tau, ragà.   Per dire che bisognava scrivere su questo archetipo ma nulla arrivava. Stavo partendo, ho >>> Continua …

Energia e massa infiniti – L’imperatore

Energia e massa infiniti  Energia e massa infiniti – L’imperatore Trasformare gli irrisolti di matrix in gadget di Pianeta felice Come diciamo noi Aggancio un irrisolto in matrix, lo lascio trasformarsi, ossia allinearsi alla naturalità della vita, e lo traghetto su Pianeta felice. Ma come si fa? Come? “Il – come – è mancato al mondo per un po’ per poterci muovere agevolmente, leggermente, su questa dimensione chiamata Terra. Terra non è una palla tonda, chiaro vero?”. Come… la mente ci >>> Continua …

3 – L’imperatrice

3 – L’imperatrice L’imperatrice, sa di natura. Stai qua con la tua icona, la tua presenza. Stai qua nel silenzio in cui, ogni volta che affondo, trovo pezzi di te sparsi dentro me come anse di fiume. Sabbia umida, ferma sulla brezza fredda dei rivoli sotto la montagna. Come una statura di noi che si svela pian piano guardinga soprattutto ritrosa. Scrutare? No. Nemmeno più voler guardare oltre, né più cercare sensi o risposte. C’è un qualcosa di vivente che resta in anfratti >>> Continua …

Pianeta felice – Chi è, che cos’è Pianeta felice

Pianeta felice Chi è, che cos’è Pianeta felice Pianeta felice sta a dire un organismo che vive con consapevolezza le molte dimensioni. Questo l’impianto di fondo:  siamo in Pianeta felice – ci allineiamo alla naturalità della vita – sincronizziamo i due emisferi del cervello: femminile maschile – ci alimentiamo di energia felice – sciogliamo impianti e memorie vecchie e siamo nel Nuovo ogni giorno di più mi rendo conto, sento, quanto fa l’energia felice, e questa è eros. Erotizziamo il >>> Continua …

Archetipi – Res – 20° archè – Perfeziono

Archetipi Archetipi – Res Noi non possiamo neppure anestetizzarci. E stiamo, sentinelle solo a noi stessi con gli occhi piantati dentro – che la consapevolezza sembra una merce non vendibile e il mondo è vivibile solo quando trasferiamo ogni possibile forza e sostanza nel mondo e sapere il solo vero perché stare per Terra – fa la differenza. Perché solo qui è possibile quel movimento chiamato respiro. Res essere res. Senza sconti, niente attenuanti. Perfezione è Uno. In res chiudo >>> Continua …

Pianeta felice – Gli indizi dell’essere in altro da matrix

Pianeta felice Pianeta felice – Gli indizi dell’essere in altro da matrix Perché gli archetipi  Ho una qualche percezione a volte dei cambiamenti che Pianeta felice porta a vivere. A momenti mi rendo conto di come e dove ci stiamo spostando. Non facile centrarlo e dirlo, forse proprio perché la vita in Pianeta felice non è così codificabile come quella in matrix. Forse è proprio per questo che non viene di raccontare o di scrivere, perché è da vivere. Questa >>> Continua …

Energia e massa infiniti – Eméraude

Energia e massa infiniti Emeraude – 1 Eméraude È il trionfo smeraldo sempre acceso che invade gli spazi del quotidiano. S’asside trono di suoni e sguardi vibranti. È il cuore di cristallo motore d’armonie. È il luogo dell’Amore che impregna i nostri istanti. Si staglia, come scala di Giacobbe come traiettoria di luce. Spazio – tempo del sacro sulla Terra.  Lanciati oltre gli orizzonti degli eventi.       Anime Gemelle      Oggi persone speciali si ricongiungono, questo va oltre l’idea dell’amore >>> Continua …

Archetipi – Quof

Archetipi Archetipi – Quof – Q – 19° archetipo – Lego Legare – lego Vorremmo scappare da tutte le parti, schizzare via in altri universi, e ci tocca fare i conti con “lego”. Appena mi collego a questo verbo-movimento, mi girano nella testa i pianeti. Li sento accanto dentro attorno, che si affacciano tra me e la mia pelle, tra me e gli interstizi dei miei apparati, un’immagine, appaiono, un flash e poi scompaiono ma li sento, li tocco qui, girare >>> Continua …

Magia – Isshah Adamah 2

Magia  Isshah Adamah – 2 continua da: Sperimentare – Isshah Adamah Se veniamo attratti solo da ciò che riteniamo ci manchi, qual è la via per ritrovarlo? Ci può mancare ciò che non conosciamo? C’è Qualcosa di intenso, silenziosamente pieno, che sento Presente dentro me, a fianco a me. È l’altra Parte di me, della mia Creazione, ovvero ciò che sono. Sono tutte le mie resistenze ora trasfigurate, di più non so. Se resisto mi perdo una Parte della mia creazione. >>> Continua …

Archetipi – Prefazione a : Archetipi, i 22 movimenti della forza

Archetipi Archetipi i 22 movimenti della forza  Prefazione Questo secondo libro sugli archetipi è nato un po’ per caso. Potremmo considerarlo il terzo perché Vittoria, incontrare l’anima gemella attraverso gli archetipi, pubblicato nel 2016, è anch’esso un continuo giocare con le 22 lettere dell’alfabeto intese ed utilizzate come chiavi per andare dentro la nostra psiche. Vittoria contiene una serie di motivazioni del perché questo percorso per archetipi venga considerato la via diretta, l’ultima spiaggia quanto a strategie per la conoscenza >>> Continua …

Sperimentare – Il senso

Sperimentare Sperimentare – Il senso Mi sento sempre più scollegata dalla situazione Terra. Non è così, non è così, come televisione, media, schemi mentali ce la stanno mostrando. Se la vedo io la contraddizione, la distonia, la finzione, a sto punto credo che la vedano tutti. Si avverte forte, stride, la dicotomia tra ciò che siamo dentro e come ci pare che vada il mondo fuori. Il fatto che fuori stiamo trasmettendo un film che non c’entra nulla con noi >>> Continua …

Archetipi – Samek

Archetipi  Archetipi – Samek   Parlo con te  e l’universo mi scroscia dentro. Il mio cuore è pieno. Infatti intendo creare e parlare dal cuore. Cuore sta allo strumento di creazione come benessere sta a Terrestre. Non mi importa come posso aver creato fino a ieri. Cos’è ieri? C’è un ieri? Una storia? Un passato? Io sono Uno. Viaggio. Conosco mondi e dimensioni, se questo significa chiamare “passato” o “storia” i vari mondi in cui entro staziono gioco ed esco, >>> Continua …

Energia e massa infiniti – Terrestre

Energia e massa infiniti Terrestre È importante ridefinire questo nome. Già in Parolario c’è una prima definizione che dice: perché troviamo importante sapere che significa dirmi “terrestre”. Chi sono come terrestre? mi sento lontana dal sentirmi un abitante, forse sulla superficie, di un pianeta, meglio una palla. Evito il resto del come ce la raccontiamo su ciò che chiamiamo “Terra”. Ci sono altri post su questo. Il cosmo, così come ce lo rappresentiamo, è un impianto. Non è reale. È >>> Continua …

Archetipi – Kaf

Archetipi  Kaf Kaf. L’arco e la freccia. Il bersaglio. È bello avere un bersaglio. Anche esserlo. Sono cercata e trovata da una freccia che sa il suo bersaglio. Mi attira questa possibilità. Che diventa la vita con un bersaglio! Un obiettivo, un sogno, una speranza una certezza, un progetto. Costruire, creare. Agire, essere potenti vivi fluenti possibili nelle illimitate possibilità. Per secoli e millenni mi sono guardata dagli interstizi del mondo. Aspettavo lo squarcio, la fessura, la zona d’ombra, la >>> Continua …

Anima gemella – Inconscio

Anima gemella Inconscio mi seduce. Sedurre Inconscio. Fare dell’inconscio di roccia dei prometei, una spugna. Parlo a Inconscio, che lui mi parla. Mi sente. Mi dice. Mi spiega. Mi racconta. Mi fa. Mi da. La glia. Libera. Luminosa. Libera da ogni pseudo-archetipo sovrapposto. Da ogni forma non vitale , fino alla più arcaica. La Terra. Da Gaia, la Terra corregge l asse, e riscatta la sua centratura. L’incanto è dare coscienza a me e al mondo. Inconscio È tutto nuovo. >>> Continua …

Energia e massa infiniti – I territori della regina

Energia e massa infiniti                  I territori della Regina Regina è Una. Sempre. In ogni donna. In ogni uomo. Sono regina. Attraverso i mondi. Sono terrestre, mi prendo le godurie di questo pianeta. Mica c’è un pianeta… una palla… che giiira.. il sooole. Fin dove arriva il nostro scenario? Non importa. Non importa più. I territori della regina sono luoghi della massima regalità. Eh certo. La regalità è un fatto che inizia con >>> Continua …

Vittoria – Come ho fatto a portare nel qui e ora anima gemella

Vittoria Come ho fatto a portare nel qui e ora anima gemella. Ho chiuso col fuori. Sì, deliberatamente e senza attenuanti. Ad un certo punto di tutto questo andare per archetipi e alfabeti mi era stato chiaro che: fuori non c’è nulla. Che le persone che mi pareva di vedere, di incontrare di fatto non esistevano. Ero io che continuavo a proiettare fuori il mio film. Ossia, io avevo uno schema sulle relazioni di coppia, sull’amore, sull’eros, sulla fedeltà e >>> Continua …

Anima gemella – Mente

Anima gemella  Mente Bella stella dimmi tu cosa vedi da lassù? da quassù io vedo te da quassù io vedo te.    Bella stella dimmi tu     cosa vedi da quaggiù    da quaggiù io vedo te    da quaggiù io vedo te. Abbiamo già detto molto di Mente. Trovo che sa starsene in silenzio. Una parte di me che c’è e pulsa, respira, mi lascia ad altre esperienze di me che non sono Mente. Oh, finalmente respiro. Finalmente altre >>> Continua …

Sperimentare – Ri-creo il mio strumento di creazione – 1

Sperimentare è l’atteggiamento che può far entrare vita nuova nel nostro esistere.     Abbiamo già osservato il nostro strumento di creazione, sta qui Ri-creiamo il Nostro Strumento di Creazione qui iniziamo una seri di post per dare degli aggiornamenti.   Sono passata da noi a “io”. E scriverò solo in riferimento a me, per un po’. Fino a quando così mi verrà di fare. Perché la creazione è un atto del creatore, ossia del singolo. Forse – non so >>> Continua …

Pianeta felice – Le dimensioni

Pianeta felice   Le dimensioni Io raramente mi interessavo alle dimensioni. Come ho già detto la sentivo una faccenda new age, per cui mi allontanavo. Da un po’ di giorni questo fatto mi gira dentro la testa. Allora do un occhiata. Leggo e mi dico: Ma vedi, io infatti mi sento così o così. Mi accorgo che sto vivendo modi di essere che attraversano più dimensioni. Terza, vabbè, è questa della materia e della dualità. Quarta. Dicono che nella quarta >>> Continua …

Archetipi – Il Tempo

Archetipi ll Tempo “Se vai nell’anti-tempo tu amplifichi il tuo tempo”. E lo riformulo, aggiungo ora. Trasformo – dall’impianto – la mia creazione. Da tempo dico che prima o poi possediamo il Tempo. A questo punto “siamo” la nostra creazione. Possiedo il Tempo quando “divento” il Tempo. Intuivo delle cose sul tempo ma non mi era chiaro nulla. Ultimamente va così: mi vivo in due tempi. La Murry Hope chiama il tempo che viviamo in matrix, ossia nel sistema, in >>> Continua …

Energia e massa infiniti – Macrina

Energia e massa infiniti Macrina Non c’è Uno senza due non c’è due senza uno e due Chebbbestia che sono In questi giorni mi rimbalzava dentro la testa il fatto delle dimensioni. La new age parla del nostro elevarci, espanderci e passare dalla terza alla quarta e quinta sesta dimensione. Non so se ce ne sono altre. Sono sempre stata piuttosto distratta su questi temi, anche io sembro un po’ new age nel mio pensare e scrivere, ma non mi >>> Continua …

Il terrestre – Come ti vedo e ti rilancio 2

Il terrestre  Abbiamo scritto qui, nel post Come ti vedo e ti rilancio Le motivazioni di questi post in cui frasi del sito vengono raggruppate secondo delle chiavi e riproposte Il femminile – thet – mem – bet –  dalet Occuparmi di me stessa, avere effettivamente cura e premura di me stessa, della mia grandezza e integrità oltre che coltivare pazientemente il mio sogno. Aprire l’unico canale importante ed indispensabile per avere, poi, tutto dal mondo, ossia da me stessa. >>> Continua …

Vittoria – I ricordi

Vittoria I ricordi I ricordi sono come la matrioske, uno dentro l’altro. Qui per ricordi non intendo rammentare qualcosa che già ho vissuto o fatto di qualche tempo fa, che ne so un anno, due, un po’ di mesi. Intendo le memorie lontane lontane. Ormai non le colloco più in una linea del tempo, non sono più sicura, anzi per niente, che ci sia una storia, né che io appartenga ad una storia o abbia una storia. Penso che non >>> Continua …

Archetipi – Het – 8

Archetipi  Het Ogni essere vivente ha bisogno di protezione, di riparo. Het  di-ven-ta  Proteggo. Lo so che ho scritto diventa e pure sillabato, avrei potuto scrivere … è … Da quando ho scritto ghimel, mettere in movimento, ogni giorno di più tutto si muove, si elettrizza nel senso di darsi qualsiasi atteggiamento, forma e movimento, tutto meno che la staticità, lo stare fermo e inamovibile. Tutto si muove. I pezzi che sto scrivendo sono dinamici, i pensieri fluttuano e sta >>> Continua …

Archetipi – Zain

Archetipi Zain Zain zain Zain chiama di notte. Zain inverte il tempo. Ci inabissa nell’eterno. Zain è anche la torre zed. Entro qui e vado nell’anti-tempo.  Nell’anti-tempo vedo l’origine delle mie creazioni. Aggiusto percorsi. “La torre Zed, nell’antichità, rappresentava la funzione del tempo nella vita dell’uomo. Questo monumento risale al tempo di Osiride. Nella torre Zed succede uno strano fenomeno: il Tempo si rovescia nell’Antitempo. Aggiungendo al Tempo l’Antitempo il flusso temporale si ferma. Osiride era anche chiamato – Il >>> Continua …

Magia – Adesso – Camelot

Magia  Adesso, ovvero La  Sorgente Camelot – la Mappa del mio territorio Ai miei Cavalieri: miei Cavalieri, vostro è il regno, vostro è il bosco e la Sorgente, vostri i giochi, le feste, gli amori, le gioie, le risate. Miei Cavalieri, dal monte al piano, al mare… alle stelle, oltre le stelle, tutto è nelle vostre mani. Dice la Coscienza: Adesso sento che vuol uscire un grande femminile, sono Sovrana. Abbracciare, accarezzare, accogliere, lasciar fare. Abbandonarci, lasciarci portare, servire, accogliere, >>> Continua …

Anima gemella – Cellula nuova

Anima gemella Cellula Nuova    Con “Cellula nuova” inizia una serie di pezzi che sono in Serendipity. Il capitolo Camelot, esprime il nostro pensiero sull’Uomo che si manifesta nella Coscienza di sé, incontrata in se stesso, condivisa, sperimentata e goduta in questa dimensione che è il Terrestre.  Viaggiamo,  in dimensioni che ci evolvono mentre, pienamente carne, cuore, terra, intendiamo essere. Noi umani siamo… siamo, mille sfaccettature, così come mille e mille sono le stelle. Chi l’ha detto che abbiamo solo un >>> Continua …

Archetipi – Waw

Archetipi Waw Archetipo waw – agganciare Sto ad un convegno del quale non me ne freganulla. Così faccio le mie cose. Ciò che le mie orecchie sentono è vecchio. Obsoleto. Non vero. Illusorio. Imbrogliante e confondente. Si parlano addosso. In ogni caso ho una poltrona sotto il culo, sto al caldo mentre aspetto solo di andare a Piazza Vittoria a giocare con gli archetipi. Ottimizzare il tempo. Parlano di educazione. Molto lontano da come la penso. Non li caco. Vediamo >>> Continua …

Anima gemella – Terre interne inesplorate

anima gemella Terre interne inesplorate.  – Mi chiedono:  Chi è o cos’è per te l’anima gemella? È colui che, come me, s’è stufato di ripetere le stesse cose, in tutti i campi: comunicazione, scambi, confronti, giochi, eros, passatempi, progetti e altro. Come me, vuole inoltrarsi su strade nuove. È la persona più semplice e al tempo stesso acuta e coerente che riesce ad incantare e sedurre me, che sto su Felice. Quindi io, che non mi lascio più prendere da >>> Continua …

Energia e massa infiniti – Stare all’interno di sé

Energia e massa infiniti La donna e l’uomo che noi siamo – Stare all’interno di sé  Sono stata. Dentro me. Quindi avrei contraddetto quanto dico nell’archetipo Hé che è scorrere, fluire.  Mi sono fermata col fuori. Non ho guardato, non mi sono spostata, né sono intervenuta. Di più, non ho pensato più al fuori, a ciò che avrei potuto vedere fuori. Non mi interessava il fuori così come era fatto,  ho voluto trattenere la mia energia e usarla per penetrare >>> Continua …

Vittoria – Consapevolezza emotiva

Consapevolezza emotiva Vittoria La scena? Quando sto dove davvero voglio essere e faccio quello che davvero apprezzo fare. Noi Terrestri siamo qua per questo. Punto. Fare ciò che ci piace fare. Vivere come ci va di vivere. Significa con equilibrio tra la parti di sé, e sincronizzati alla natura. Io sono e mi sento qui, dove mi piace essere e sto facendo quello che mi piace fare. Vedi tu come si muove la consapevolezza! Eh certo, con tutte le emozioni >>> Continua …

Il Terrestre – Spirito – il maschile

Il Terrestre  Spirito  –  il maschile Anima sa tutto. Spirito ricorda. Spirito che ri-corda amplifica se stesso Fé – F – P – 17 – espando. Mente osserva. Anima presente e silente. Piena. Spirito si ri-conosce e programma in funzione dei ricordi. Ora ri-corda intensamente attraverso Anima che ri-esplora in continuazione se stessa. Attraverso Anima, Spirito sente se stesso. Cammino sopra al castello. Cielo sereno, addirittura vedo le montagne in fondo, saranno le Alpi? Spirito ha smesso di puntare l’Osservatore >>> Continua …

Vittoria – non più specchi ma creazioni

anima gemella da  stato in luogo.   A volte rielaboro, ossia ri-porto all’oggi quanto scrivo. Tu Ogni immagine ha la sua zona d’ombra. L’ombra è inter-faccia allo specchio. E’ la risorsa segreta occulta che, nascosta, lavora per me. Io, non sto nello specchio, non sto nell’interfaccia. Io sto davanti a te. Non più specchio né interfaccia né per me sei illusione ma corpo e cuore abbraccio e canzoni. Vittoria è andata nell’anti tempo, portando con sé Anima gemella. Hanno spostato >>> Continua …

Vittoria – La vita sente

Vittoria La vita sente  Si sente. Si sta sul si sente. Si sta dove sento. Sento buio qua dentro. Non c’è il “dove si vede” qui c’è si sa e si sente. E si sa da tanto tempo. Eoni. Non sono le persone cose eventi che vanno modificate, essi sono già così, come io, no “le vedo” ma le intercetto. Non c’è una logica tra le cose o tra gli eventi. La vita è magia. Miracolo. Tutto può essere. Stare. >>> Continua …

Sperimentare – La Forza

Sperimentare Sperimentare – la Forza Quando mi vorrebbero dire:  – Lascia andare è perché non sono consapevoli della Forza.  Quando sono e so la Forza, non agisco fuori, ma nemmeno lascio andare. Porto dentro l’energia dell’emozione che sto sentendo. Vedo lo scenario, la sceneggiata, che cosa mi sto raccontando, mi rendo conto che è una mia creazione così come i personaggi e il loro agire. Osservo. Osservo ancora. Mi fermo. Mi ascolto. Tengo tutto dentro. Sento, dentro. Così vedo, so, >>> Continua …

Archetipi – linguaggi – funzioni

Archetipi  Pincherle  pag 196 … si ricorse allora per creare un alfabeto universale, a ventidue Archetipi, o funzioni fondamentali del pensiero. La lingua internazionale, costruita da questo architetto della parola (il re di Sargon), venne concepita con criteri rigorosamente scientifici. Una volta imparati i “ventidue Archetipi” racchiusi nei simboli grafici, la lettura diventava facile, immediata, precisa. Anche la grammatica e la sintassi erano di estrema semplicità, con pochissime regole di facile apprendimento: ai ventidue segni corrispondevano ventidue suoni, che davano >>> Continua …