Le civiltà matriarcali – Io continuo io continuo

Le civiltà matriarcali – Io continuo io continuo e si dice: Le civiltà matriarcali – Io continuo io continuo Io continuo. Io continuo. Io continuo. Perché continuare per di qua mi da un tale guizzo nella testa e interiore . Che mi fa dire: – Questo è vero questo è vero questo è vero. luh sa perché sa che tutto ciò che vede fuori è illusione. E’ la mente che crea la realtà, per cui tutto dipende da che cosa >>> Continua …

gilania – Puntiamo sulla genialità italiana

gilania – Puntiamo sulla genialità italiana gilania – Puntiamo sulla genialità italiana Dovrei ritrovare quel grafico che parla dell’analfabetismo funzionale, e che mette l’Italia tra il popolo meno capace di “funzionalità” nelle situazioni della vita. Funzionalità dice molte competenze e abilità, dice innanzitutto molto: Conoscenze, e coscienza, e buon senso, discernimento, saper distinguere, avere il distacco, aver compreso bene i ruoli familiari.. (!!!).. i pregi e i limiti del modo italiano di crescere i figli, il modo tutto italiano di >>> Continua …

Nel mondo del pensiero – 4 dicembre 2021

Nel mondo del pensiero – 4 dicembre 2021 Nel mondo del pensiero – 4 dicembre 2021 Riprendo da questa pagina perché voglio mettere qui gli ultimi lavori sugli archetipi e sul pensiero. Se riusciamo a osservare il nostro pensiero, riusciamo a renderci conto di che cosa siamo capaci di pensare e di creare. In più ci rendiamo conto della potenza del nostro pensiero e del potere che abbiamo. Siamo abituati a pensarci al ribasso. Con degli schemi psichici talmente incidenti, >>> Continua …

5° sephirot – Ghevurah – Giustizia

5° sephirot – Ghevurah – Giustizia Il Vivente – staccare schemi assurdamente irretiti e s-funzionali 5° sephirot – Ghevurah – Giustizia Il mio precedente post, e il video di Dino Tinelli che ringrazio di cuore, hanno suscitato reazioni di ogni tipo. Per cui proseguo velocemente verso il nocciolo della questione e della mia conseguente posizione. Beh, sappiate che vi hanno insegnato a credere che “bisogna perdonare”. “Bisogna accettare e perdonare“. Ma, di fatto, la Legge dell’Antico Testamento che dice: Occhio per >>> Continua …

Amore – Quando molto è tutto interessante

Amore – Quando molto è tutto interessante Amore – Quando molto è tutto interessante L’incipit forse ha nulla a che vedere con il resto del post. Non lo so ora.  Ma questa cosa la voglio dire. Nel mondo degli umani i sentimenti hanno una funzione importante, e molto.  I sentimenti sono le prime strutturazioni delle emozioni.  Le emozioni sono la vita embrionale in ogni attimo della vita e a tutte le età. Cosa siamo? Mente? Cervello? Ragione? E voler avere >>> Continua …

Archetipi – Lo strumento di creazione – 3

  Archetipi – Lo strumento di creazione – 3 “Forare lo spazio che su di noi hanno curvato secoli e secoli di dogmatismo  è l‘atto più bello che si possa compiere“.  Elémire Zolla      Archetipi – Lo strumento di creazione – 3                                                     Questo post era quasi pronto ancor prima dell’ultimo pubblicato il 27 settembre.  Volevo però la chiara e lucida certezza, >>> Continua …

Archetipi – sforare il cielo

Archetipi – sforare il cielo  Archetipi – sforare il cielo  Abbiamo sempre pensato che per raggiungere le terre oltre i ghiacci bisogna attraversare i ghiacci. E non ce lo lasciano fare. Eh, matrix matrix. Oppure ci arrovelliamo il cervello a individuare dove stanno le porte, i portali nascosti per uscire là fuori. E niente, continuano ad occultarceli, o ci danno indizi devianti. C’è un’altra strada.  Sforare il cielo. Appunto, questa via m’è balenata nel bel mezzo del dormiveglia. Proprio detto >>> Continua …

Archetipi – la vita

Archetipi – La  vita Archetipi – La  vita Decreto e dispongo  Il riferimento ultimo è La vita. Se dico che il riferimento ultimo da cui ricreare la realtà umana è la natura, resto in matrix.  Il riferimento ultimo, libero da ogni impianto schema egregore arconte pensiero già creato. Nuovo. E’ la vita. Avevo scritto questo post velocemente il 10 agosto. Per lo tzolkin maya era tempesta intonante, il mio glifo, il mio tono. Sapevo che prima di sera avrei dovuto >>> Continua …

Tempo – Spazio: Archetipi la danza della vita – 1

Tempo – Spazio: Archetipi la danza della vita – 1   La realtà è un fatto di flussi. Esistiamo se ci immergiamo in un susseguirsi di attimi vitali. Attimi di respiro. Intendo contribuire alla spinta che l’umanità si sta dando per uscire da una storia di inganni e di accumulo. La vita è scorrere, flussi.  Ho un’energia, un’energia pensiero, è passata di qua, la lascio scorrere. La riconosco. La onoro, infatti l’ho tradotta in parole e in libri, ora la >>> Continua …

Archetipi – e funzioni nella realtà di oggi

Archetipi – e funzioni nella realtà di oggi 1 – Questa situazione spietata che s’è messa in atto ha circa 5.000 – 7.000 anni, prima, con tutto che forse non era semplice, ma era ancora naturale, e umana. 2 – Di fatto i guai iniziano con le lettere e le parole, la parola orale e scritta. Prima esistevano segni e simboli (vedi civiltà Vinca, gilaniche, matriarcali, neolitiche ecc). A parte il fatto che, ormai, di quale storia lineare parliamo? Cos’è il tempo in >>> Continua …

Archetipi – alfabeti dal femminile

Archetipi – alfabeti dal femminile  Archetipi – alfabeti dal femminile  Quello che qui sostengo, dopo vent’anni che sperimento il risveglio della mia coscienza con gli alfabeti è : gli alfabeti delle antiche civiltà ci portano a vedere – chiaro e tondo – il gioco in matrix. ci fanno prendere consapevolezza del potere che abbiamo nel pensiero e nella parola, orale e scritta -ma anche i limiti della “parola”, rispetto all’esistere in altri tipi di comunicazione gli alfabeti – segni – >>> Continua …

Archetipi – Le costellazioni dei popoli

Archetipi – Le costellazioni dei popoli E’ da un po’ che non scrivo. Però sto osservando molto. Ascoltando. Ho anche sospeso il mio pensiero, mi andrebbe di pensare ma non ho nulla di curioso cui pensare. A me ora, ciò che mi intriga davvero è solo il pensiero che mi permette di costruire nuovo, che mi traghetta oltre matrix. Il resto, il già pensato e accaduto, per quanto elegante, di stile, consistente, anche sostanziale, da un punto di vista filosofico, >>> Continua …

Tarocchi e archetipi – Il carro

Tarocchi e archetipi – Il carro 7 – Il Carro E così, mettendoli in scena, osserviamo tutti i ruoli. Consapevoli dell’intero scenario, delle sue abbondanze come dei suoi enigmi, orientiamo il navigatore perché sappiamo dove stiamo andando. Resettiamo ogni refuso di psiche, abbiamo un reset pienamente funzionante. Portiamo tutto a terra. Siamo, convinti e felici di essere ‘umani’. L‘Umano, non l’astrale, non l’arconte, non angeli arcangeli, non el – al – en… ex – extraterrestri nephilim elohim. Non l’astrale l’esoterico >>> Continua …

Felix – alfabeti matrice

Felix – alfabeti matrice     25 aprile 2019 Felix Sto scrivendo poco ultimamente, il fatto è che sono impegnata a vivere. Scegliere. Ogni giorno, e vivere. Senza aggiunte di razionalizzazioni comprensioni interpretazioni informazioni la vita scorre meglio. Cambiamento è pensare solo al nuovo. Il passato, se lo rincontrerò, sarà nuovo. È nuovo. Non mi proietto in tempi futuri, ho l’oggi pieno e saporito. Anche io piccole cosine ancora da aggiustare ma non le guardo e tantomeno le dico. Ho imparato >>> Continua …

energia – Possiamo cambiare qualsiasi destino – anche quello delle fiamme gemelle – 1

energia – Possiamo cambiare qualsiasi destino – anche quello delle anime – fiamme gemelle energia – Possiamo cambiare qualsiasi destino – anche quello delle anime – fiamme gemelle l’avevo detto  che qualsiasi destino si può cambiare  “E’ come ricominciare a camminare. Il nostro destino è scritto nelle stelle tanto quanto noi ce lo lasciamo.  E’ nostro, riappropriamoci del cielo. Il destino è scritto in anfratti lontani . L  o  n  t  a  n  i     n e l      c >>> Continua …

Umano – Tiritera – 2

Umano – Tiritere 2 Dal post precedente Tiritera 1  – gli arconti  Ecco farsele certe domande. E le risposte arrivano. Continuo:  Queste energie arcontiche, angeliche, aliene, in fondo sono nomi eh, soltanto nomi con cui abbiamo definito realtà energetiche, frequenze intellettive, solo cambiando le definizioni ma sempre di queste presenze parliamo. Presenze che stanno tra noi da secoli. Alla fine del post riprenderò questa riflessione.  Queste energie ritardano tutto, sospendono tutto, bloccano. Distruggono. Questo tutto significa tutto: le relazioni degli >>> Continua …

Tarocchi e archetipi – bet – La Papessa

Tarocchi e archetipi – bet – La Papessa BET – LA PAPESSA La Papessa  Come continuo a ripetere per ogni tarocco e archetipo corrispondente, questi post hanno l’obiettivo di indicare quando e come un particolare arcano maggiore, lettera e numero corrispondente può essere utile, “funzionale”, per raggiungere dei risultati nella nostra vita. Ossia: usiamo il tarocco, la lettera e il numero corrispondenti, per attivare in noi il DNA delle risoluzioni e per spostarci dal passato al presente verso il futuro che >>> Continua …

Tarocchi e archetipi – Alef – il bagatto

    Tarocchi e archetipi – Alef – Il bagatto  Tarocchi e archetipi – Alef – Il bagatto  Quando è utile usare Alef ? La lettera A – l’archetipo A – Alef – il numero 1 ? Come continuo a ripetere per ogni tarocco e archetipo corrispondente, questi post hanno l’obiettivo di indicare quando e come un particolare arcano maggiore, lettera e numero corrispondente può essere utile, “funzionale”, per raggiungere dei risultati nella nostra vita. Ossia: usiamo il tarocco, la >>> Continua …

Felix – Da matrix a Felix

Felix – da matrix a Felix Pentolone Uno dei primi post di questo sito si chiama  Polpettone Questo è Pentolone. Le parole sono esaurite, meglio sono inutili, almeno fino a che la Parola non la smette di fare la puttana per ritrovare in se stessa la coerenza.  Fino a che la Parola si presta ad essere usata nelle finzioni, io non uso le parole. L’unico avviso che faccio è: Questo Sito è Il Pentolone di ogni movimento. Per esempio: tutti >>> Continua …

Pianeta felice – Parigi

Pianeta felice  Pianeta felice – Paris L’unica cosmogonia esistente è la non esistente. (forse a qualcuno piaccio di più quando parlo di meno, ma che vuoi, ciascuno ama innanzitutto se stesso. Solo cosi’ poi sono, sanamente, amata) Dopo scrivo.  Ora.  Parigi. Me ne sto spesso qui sotto in questi giorni. Tra poco ci salgo. Non ho fretta. Mia figlia dice: – Tanto mà, la trovi sempre qua. Cosi’ stavolta mi giro la cité pian piano. Anche su altri orizzonti ho >>> Continua …

anima gemella – 6 febbraio 2018

anima gemella – 6 febbraio 2018 in questo periodo di deliberato silenzio non c’è stato solo il mio silenzio, ma soprattutto la mancanza di comunicazione di una parte di me a me. Mah, sì, volendo, input, informazioni, sincronicità, coincidenze ci sono sempre ma questo gioco delle connessioni alle quali io non partecipo come agente consapevole, a me, non dice nulla. Continuo a non comunicare all’esterno e il mondo di dentro si amplifica sia come spazi tempi e innanzitutto come “senso”. >>> Continua …

Energia e massa infiniti – Sole parlante

Energia e massa infiniti    SOLE PARLANTE da : Nel paese dei balocchi Sole Parlante è il dinamismo in te. Quello che vedi fuori è il riferimento, l’incipit perché tu senta il vero Sole, in te. Il sole è il riflesso per accorgerti degli specchi, i pianeti, che sono le grandi espressioni di te, la creazione di te stessa. Le tue grandi opportunità. Sole Parlante risuona te stessa. Tu, Gaia, Femmina, sei Radiante e Lui, Sole Parlante risuona della tua >>> Continua …

Pianeta felice – 8° archetipo – La giustizia

Pianeta felice Pianeta felice – 8° archetipo – La giustizia Sabato 29 luglio 2017 Si chiama:  sono identificata “Io sono” Io sono tutte le esistenze e tutti i movimenti. Yahvé dice: –          Io creo Budda dice: –          Io sono Per ora mi fermo qui. Di per sé non mi servirebbe neanche questo. Potrei anche dire solo: –          Io creo –          Io sono Solo quando arrivo ad affermare questo di me stessa, so chi sono Yahvé e Budda. Poi anche gli >>> Continua …

energia – Amélie

energia – Amélie  energia – Amélie  “In te adoravo la mia stessa fiamma”. Anais Nin Spesso, come consulente mi ritrovo a lavorare con utenti che lamentano una vita affettiva scarna, poco accattivante, quando non esistente. Pare che nel mondo di oggi ci sia poco spazio per occuparsi di emozioni e sentimenti. Dico… pare. Perché tutto dipende sempre da chi siamo, quanta consistenza, consapevolezza, motivazione, valenza, diamo a noi stessi. Chi siamo per noi stessi? Come – quanto ci amiamo? Noi >>> Continua …

civiltà gilaniche – 14 giugno 2016 – 7

civiltà gilaniche – 14 giugno 2016 – 7 14 giugno 2016 – 2017 Palcoscenico 2 Lavorare sugli archetipi primari maschile – femminile. Anche le situazioni delle costellazioni le abbiamo create noi. Dal momento che fuori nulla c’è, c’è tutto ciò che è creato da me. Le storie che vengono dette “costellazioni”, per cui io mi porterei in questa vita le vite di persone della mia famiglia di origine, e per cui io metterei in scena personaggi che – io – >>> Continua …

Terrestre – Mentre mi vivo la felicità

Il Terrestre Terrestre MENTRE VIVO LA FELICITÀ Mi hanno chiamato. Sono uscita e il vento s’è fermato perché io potessi ascoltare le stelle. L’universo è forza. L’universo è energia. Espressa nelle mille e mille forme di creazione. Per ri-trovare la nostra coscienza di dei-creatori bisogna essere coscienti della forza e bisogna sapersi viventi nell’Uno. Significa che tutto ciò che esiste, Sono, tutto fa parte di me e io sono parte del Tutto. Il fatto è che, anche mentre lo affermiamo, >>> Continua …

Magia – Mem

Magia Magia – Archetipi  –  Mem Questa pagina dovrebbe chiamarsi Archetipi, ma abbiamo deciso che per un po imbrogliamo le chiavi del sito 1 – ci va di giocare 2 – vogliamo confondere matrix, la cara vecchia matrix, per quello che ancora ha di zavorroso da traghettare nel Nuovo Mondo che noi siamo – confonderla e bistrattarla ancor di più. Così si sbriga ad allinearsi. Mem Lamed mi ha dato la misura. Di me. Di cos’è il mio universo. Di quanti >>> Continua …

Archetipi – Yod

Archetipi  Yod – Centratura Siamo sempre ad amplificare e immergerci nella nostra centratura. Non finiamo mai di centrarci. Non finisco mai di centrarmi. Un Omphalos sempre più gravitazionale e attirante verso sé. Anche un buco nero. Da stamane mi viene in mente il baco da seta. Ma sul baco scriverò altra volta, però ha a che vedere con la centratura. Sto tutto il giorno con gli occhi e gli orecchi di dentro spalancati per acchiappare il sempre ultimo, e mai >>> Continua …

Energia e massa infiniti – Energia

Energia e massa infiniti  Energia Pensiero è energia, la sento circolare dentro di me l’energia pensante. Emozione è energia, la sento circolare dentro di me l’energia senziente. Sento Energia attraversare corpo, cellule, apparati, sistemi, molecole. Una specie di presenza costante e sempre nuova che mi abita. Abita ogni piccolo anfratto del mio corpo e sta in ogni dimensione di me stessa. Ecco: emozione pensiero fatti eventi cose situazioni amore forza anima gemella. La mia più prossima gemella. Ci siamo scelti >>> Continua …

Terrestre – Parolario

Terrestre Terrestre Parolario è agorà. Abbiamo riportato qui la prima parte del post Parolario. Nel post cui si fa riferimento abbiamo le parole che sono state concertate e definite. Qui riscriviamo solo la prima parte, ossia diamo ulteriore visibilità al lavoro – gioco che stiamo facendo. Uno spazio comune in cui concertiamo il nostro esperienziale significato su una serie di parole. Questa definizione è sempre in ricerca, per cui sempre ri-formulabile. La vita è movimento flusso, nella sua matericità e anche >>> Continua …

Pianeta felice – Le dimensioni

Pianeta felice   Le dimensioni Io raramente mi interessavo alle dimensioni. Come ho già detto la sentivo una faccenda new age, per cui mi allontanavo. Da un po’ di giorni questo fatto mi gira dentro la testa. Allora do un occhiata. Leggo e mi dico: Ma vedi, io infatti mi sento così o così. Mi accorgo che sto vivendo modi di essere che attraversano più dimensioni. Terza, vabbè, è questa della materia e della dualità. Quarta. Dicono che nella quarta >>> Continua …

Magia – Le geometrie su Felice

Magia Le geometrie su Felice – ovvero – la nostra Mente La stanchezza la noia. Non vedo, non so. Non percepisco. Tutto fermo. Mi verrebbe la spinta a muovermi, a fare qualcosa. Ma anche questo è un tempo finito. I movimenti si fermano prima ancora di essere messi in scena. Non c’è movimento che funzioni, se non è allineato. Quando continuo a dire: – ciò che accade è a norma del creatore che sono possono accadere solo eventi in armonia >>> Continua …

luh22 – Consapevolezza emotiva

luh22 – Consapevolezza emotiva luh La scena?   luh22 – Consapevolezza emotiva Quando sto dove davvero voglio essere e faccio quello che davvero apprezzo fare. Noi Terrestri siamo qua per questo. Punto. Fare ciò che ci piace fare. Vivere come ci va di vivere. Significa con equilibrio tra la parti di sé, e sincronizzati alla natura. Io sono e mi sento qui, dove mi piace essere e sto facendo quello che mi piace fare. Vedi tu come si muove la >>> Continua …

Archetipi – Hé – E’ – 5 – Vivo

Archetipi   Hé Vivere significa inventarsi sempre nuove avventure, nuovi progetti, nuovi modi di essere. Spezzare sto ritmo delle morti e rinascite è possibile, il fatto è che mi devo inventare vita. Ossia dove vedermi viva. Una vita dopo l’altra, ossia un’esperienza dopo l’altra. Ogni volta che mi confronto con tante cose che sento o leggo in giro, nel territorio che condivido o sul web, qualcosa non mi torna. Cerco di ascoltare e mi ritrovo che non corrispondo con chi >>> Continua …

Terrestre – La vita sente

Terrestre – La vita sente La vita sente  Si sente. Si sta sul si sente. Si sta dove sento. Sento buio qua dentro. Non c’è il “dove si vede” qui c’è si sa e si sente. E si sa da tanto tempo. Eoni. Non sono le persone cose eventi che vanno modificate, essi sono già così, come io, no “le vedo” ma le intercetto. Non c’è una logica tra le cose o tra gli eventi. La vita è magia. Miracolo. >>> Continua …

Archetipi – Bet

Archetipi   Bet – 2 – B – la funzione “contenere” Contengo. Questa osservazione degli archetipi viene condotta dal soggetto. Io. L’azione è compiuta dalla prima persona singolare. Il soggetto vive e sperimenta il qui e ora. Io Sono. È l’unica voce che può dire di sé ciò che è. Per cui: Unisco – Contengo – Muovo – Solidifico ecc Qui siamo in Contengo. Cosa. Chi, contengo? Flussi energia movimenti agire. Sento i flussi. Sento in me il muoversi di >>> Continua …

Archetipi – I movimenti della forza – Alef

Archetipi 1 – Alef – la funzione unificante È il più importante di tutti i segni dell’alfabeto del pensiero. Unificare significa superare la dualità, immettersi in un altro livello. Per diventare alef bisogna fare dei passaggi a livello del pensiero, delle sensazioni, delle emozioni: saper mantenere gli opposti senza scegliere o discriminare. Qualsiasi sia la situazione che abbiamo davanti mantenere tutte e due le versioni: ciò che crediamo di vedere e il suo contrario. Ciò che crediamo di vedere – >>> Continua …

Archetipi – Le chiavi del sito

Le chiavi del sito   Archetipi Vittoria Anima gemella il terrestre energia e massa infiniti sperimentare Pianeta felice magia  Queste sono le keyword ovvero le chiavi del sito “la maieutica degli archetipi primari”. Questo sito. Sono argomenti-chiave attorno ai quali ruotano tutti i contenuti. Meglio detto sono sette situazioni, sette campi morfogenetici nei quali noi stiamo sperimentando noi stessi. Questo sito è nato per diffondere Vittoria, e i miei libri. Era febbraio 2016, mi decisi, chiamai un amico, esperto di marketing >>> Continua …

Energia e massa infiniti – Velo di maya?

Energia e massa infiniti   Velo di Maya? Tra te e me non c’è velo di Maya. Poi ha tirato fuori Schopenhauer. E me l’ha fatto leggere. Ma le cose vanno intese al contrario: Tra me e te c’è il velo di Maya. E lavora lavora per sollevare sto velo di Maya. Che  non c’è. Non c’è per nessuno. L’inconscio è qui, bello lucente pieno di energia per creare e a disposizione. Non guardo indietro. Mi passa per la testa >>> Continua …

Anima gemella – Ri-orientare mente

Ri – orientare mente così che nostra anima gemella, abbia orientamento e meta.  In Vittoria, incontrare l’anima gemella attraverso gli archetipi, al laboratorio n. 5 Taglio, è scritto: Disinstallare mente vecchia. In questi giorni mi sto rendendo conto che, per riportare Mente alla sua funzione, non è sufficiente disinstallarla, ossia togliere dei programmi e metterne di nuovi. A mente, va proprio staccata la corrente. Va staccata la corrente e qualcuno, una forza, che non è lei, che non è mente, >>> Continua …

anima gemella – Così è – è così

anima gemella Sinapsi che vibrano Oggi porto in giro le tue sinapsi, i tuo i suoni. La potenza che ricade su me come rugiada. Un Dio che disseta rivoli roventi su pensieri attorcigliati e gemelli. Spalanca portali. La forza scorre e contagia. Tu, stammi accanto centrato scivola accanto a queste vesti divelte che, come sempre tu, non vedi e non vuoi. Esistono corpi talmente sincronici quando nudi camminano per le strade che solo la piazza nascosta alla piazza li può >>> Continua …

energia – Anima gemella “è”

energia – Anima gemella “è” energia – Anima gemella “è” Quante volte viene usata questa frase. Quante anime gemelle! ah! detto da me, ripetuto, ribadito, da me che, insisto più su spirito che su anima. Abbiamo assecondato anche troppo anima, si tratta di far spazio a spirito. Darsi coerenza, forza, chiarezza, lucidità, determinazione, correttezza sincerità, agire, coraggio, giustizia. Sì, possiamo anche chiamarla “anima gemella”, ma va innnzitutto fatto un reset, una pulizia di sentimenti, atteggiamenti, sensazioni, percezioni, intenti. Libertà da >>> Continua …

Le civiltà matriarcali – Stato in luogo

Le civiltà matriarcali – Stato in luogo Le civiltà matriarcali – Stato in luogo Essere stato in luogo. Vivere come stato in luogo. Essere un’emozione, un sentire talmente tanto e sempre alimentato che si fa materia. Il suo tempo è dato da tutto il tempo in me in cui l’ho sentito e accettato. Tutto il giorno tutti i giorni, le notti, mi svegliavo stavo sentendo e vibrando sempre sulla stessa realtà. Sveglia, continuavo, sempre lo stesso flusso. Mi riaddormentavo, mi >>> Continua …

Vittoria – Tu, davanti a me

da Vittoria   Tu Ogni immagine ha la sua zona d’ombra. L’ombra è inter-faccia allo specchio. E’ la risorsa segreta occulta che, nascosta, lavora per me. Io, non sto nello specchio, non sto nell’interfaccia. Io sto davanti a te. Non più specchio né interfaccia né per me sei illusione ma corpo e cuore abbraccio e canzoni. Vittoria è andata nell’anti tempo. Ha spostato eoni di parole, diventate macigni. Oggi tutto è sciolto. Gli archetipi sanno allentare morsi e stringhe.  sadè >>> Continua …

Sinapsi che vibrano

  I miti le dee gli dei Dagli voce, che parlino sono funzioni della Psiche. Basta pronunciarli dare loro respiro essi funzionano. La parola è viva ogni emissione ogni segno come forza di freccia,  che l’arciere già vede fissata al centro dell’occhio del mondo.   Sinapsi che vibrano. Il regno degli dei. Luoghi del corpo. Isole dorate, estroflettiamole fuori di noi in lenta, continua espirazione.  

Archetipi – Gli dei del sistema egizio – Il nostro sistema endocrino

Archetipi viventi, il nostro sistema endocrino, gli empirei, gli olimpi, e i templi dentro di noi. Ecco perché, in effetti, non possiamo avere paura, né ci servono raccomandazioni, puntelli, aiuti dal sistema. Abbiamo tutto e altamente operativo. La prima parte sta qui: I Cinque Dei Epagomeni – ossia – le nostre più Alte Energie.   Abbiamo bisogno di aiutarci con le metafore e i miti per parlare di noi – ecco perché vado agli dei egizi per spiegare il Terrestre, ciascuno >>> Continua …

Archetipi – I Cinque Dei Epagomeni – ossia – le nostre più Alte Energie

Archetipi, le chiavi della psiche. Energie transazionali e transpersonali Ra e i Cinque Neter epagomeni L’ho detto che li avrei messi in scena: Sono le Energie della nostra Psiche.  Le Nostre Fondamentali energie di creazione. La loro dimora sono le ghiandole endocrine. I neurotrasmettitori sono l’energia che si fa materia: vibrazione – corpuscolo, fino a liquor, percorrono le sinapsi e ci immettono la forza per impostare e costruire la nostra realtà. Troverete altre informazioni sui Neter nel prossimo post Gli >>> Continua …

Archetipi … polarità, integrazione, e creare mondi nuovi

Siamo Archetipi siamo flussi, movimento, scorrere di emozioni e sentimenti, di pensiero remissivo, recettivo, accettante, forte, dominante, inclusivo . Pensiero Vivo.   Iside – Osiride – Nepthis – Seth – Horus. I Cinque dei epagomeni. I nostri più altri Pensieri, viaggiano insieme, nel vascello Reale verso il Sole. Sole: il nostro Cuore. Noi, capaci di polarità e di integrazione, e di creare mondi nuovi. Archetipi viventi. La donna, l’uomo. Ciascuno di noi, al Centro. All’apice e ad ogni estremo limite >>> Continua …

Percorso 3° step

“Il percorso è la presa in carico di se stessi. E’ un dolce carico. Quando è nato il libro “Vittoria, incontrare l’anima gemella attraverso gli archetipi”, non immaginavo cosa sarebbe accaduto quasi un anno dopo. Vittoria è l’ilarità, la leggerezza, anche la determinazione. Certa lei della sua strada nei movimenti della forza, certa di arrivare dove vuole. Vittoria ha detto la sua, nel suo libro ha raccontato di sé, di come si muove nel mondo. Simpatica. Resta vera, autentica ed >>> Continua …

Lo strumento di creazione – Fare il contrario

Lo strumento di creazione – Fare il contrario 22° Parte del Lo strumento di creazione Cambiamo logica. Fuori dalle logiche. Come si può vedere, da un certo punto della numerazione de Le Parti dello strumento di creazione in poi, non si indicano più dimensioni che fanno pensare ad un qualcosa che può avere una sua identità, ma si nota chiaro e tondo che si sta parlando di dinamiche, di movimenti, di strumentazioni, o chiavi, che hanno una qualche collocazione locale, >>> Continua …